Italia markets close in 6 hours 15 minutes
  • FTSE MIB

    21.857,66
    -243,57 (-1,10%)
     
  • Dow Jones

    30.946,99
    -491,31 (-1,56%)
     
  • Nasdaq

    11.181,54
    -343,06 (-2,98%)
     
  • Nikkei 225

    26.804,60
    -244,87 (-0,91%)
     
  • Petrolio

    111,65
    -0,11 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    19.063,86
    -1.187,55 (-5,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    434,66
    -15,40 (-3,42%)
     
  • Oro

    1.818,00
    -3,20 (-0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,0526
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.821,55
    -78,56 (-2,01%)
     
  • HANG SENG

    21.996,89
    -422,08 (-1,88%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.518,38
    -30,91 (-0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8639
    +0,0013 (+0,15%)
     
  • EUR/CHF

    1,0038
    -0,0078 (-0,77%)
     
  • EUR/CAD

    1,3549
    -0,0073 (-0,54%)
     

Prezzi Gas Naturale: Linea dura di Gazprom, Mercato In Deciso Calo

I prezzi del future sul gas naturale, quotato in dollari al Nymex, stanno attraversando una sessione di pesante arretramento, con quotazioni che si sono riportate a ridosso dei recenti minimi relativi toccati giovedì scorso a 8.285.

Ricordiamo che il mercato del gas è reduce dal raggiungimento di massimi pluriennali a quota 9.447, toccati appena il 26 maggio scorso. L’arretramento effettuato dai prezzi nelle giornate immediatamente successive può essere pertanto interpretato come frutto di provvisorie prese di beneficio da parte degli operatori.

Il quadro tecnico rialzista di fondo non evidenzia indicazioni di esaurimento.

Gazprom Taglia le Forniture alla Danimarca

La società russa Gazprom ha dichiarato quest’oggi che interromperà i flussi di gas alla danese Orsted, così come a Shell Energy per il suo contratto sulle forniture di gas alla Germania, come ritorsione alle due società per non aver effettuato l’atteso pagamento in rubli. I tagli entreranno in vigore sin da domani 1° giugno, ha affermato Gazprom.

La Russia aveva già in precedenza interrotto le forniture di gas a Polonia, Bulgaria, Finlandia e Paesi Bassi, Paesi che si sono rifiutati di aprire conti in rubli presso una banca russa, come invece richiesto da Mosca. Gazprom ha anche affermato che il contratto con la Germania prevedeva forniture di gas fino a 1,2 miliardi di metri cubi all’anno.

La Spagna Chiede all’UE di Pagare le Spese

Intanto, dalla Spagna arriva una richiesta verso l’Unione Europea affinché quest’ultima si assuma le spese per eventuali nuove interconnessioni di gas naturale tra il Paese iberico ed i suoi vicini europei, per garantire forniture alternative al gas russo.

Lo ha dichiarato oggi alla stampa il p​rimo ministro Pedro Sanchez. Spagna e Portogallo, che hanno poca dipendenza dalle forniture energetiche russe, vogliono che venga costruito un gasdotto aggiuntivo tra la Catalogna e la Francia in modo da poter rigassificare il gas naturale liquefatto importato, per inviarlo all’Europa centrale. Un altro potenziale progetto in discussione è un gasdotto che colleghi Spagna e Italia.

“Stiamo parlando di capacità che sono state finanziate dagli sforzi del contribuente spagnolo e che metteremo a disposizione dell’Unione europea”, ha affermato Sanchez. “Deve essere l’Unione europea a pagare per queste interconnessioni”, ha aggiunto.

Il Quadro Tecnico sul Contratto Future

Su grafico a barre da 30 minuti è ben visibile l’accelerazione ribassista che, nel corso del pomeriggio odierno, ha ricondotto i valori sotto quota 8.300. Mentre scriviamo i prezzi si stanno approcciando alla zona dei supporti principali a 1-2 sedute, posti a quota 8.180/8.200 e quota 8.040/8.060. I supporti costituiscono altrettanti probabili punti di reazione.

Le aspettative sono di recupero fino a 8.466/470 (target). Possiamo premettere che la resistenza immediatamente superiore è già localizzabile a 8.646/650. Lo scenario di rimbalzo atteso verrebbe annullato dall’eventuale cedimento del secondo supporto, con una chiusura su grafico a 30 minuti inferiore a 8.040.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli