Italia markets open in 37 minutes
  • Dow Jones

    33.945,58
    +68,61 (+0,20%)
     
  • Nasdaq

    14.253,27
    +111,79 (+0,79%)
     
  • Nikkei 225

    28.874,89
    -9,24 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,1927
    -0,0016 (-0,13%)
     
  • BTC-EUR

    28.672,78
    +1.046,70 (+3,79%)
     
  • CMC Crypto 200

    820,71
    +26,38 (+3,32%)
     
  • HANG SENG

    28.720,94
    +411,18 (+1,45%)
     
  • S&P 500

    4.246,44
    +21,65 (+0,51%)
     

Prezzi Oro: Recuperato Tutto il Ribasso della Prima Parte dell’Anno

·2 minuto per la lettura

I prezzi del future sull’oro quotato in dollari al Cme-Comex si avviano a chiudere la sessione di mercoledì in positivo, nonostante il leggero sbandamento attraversato nella prima parte della giornata odierna di contrattazione. Il contratto scad.08/21 segna mentre scriviamo (ore 20.15 CET) un +0.26% a quota $ 1910.1, poco sotto ai massimi di periodo raggiunti il 1° giugno a $ 1919.2. Giova ricordare che l’anno in corso si era aperto il 4 gennaio con prezzi a 1908.02; in questi ultimi tre mesi i valori hanno quindi recuperato tutta quanta la perdita che si era accumulata fino ai minimi dell’8 marzo scorso a 1673.3, grazie ad un balzo rialzista spintosi fino ad un +14.70%.

“Con il mercato dell’oro di nuovo in fase bullish, gli investitori dovrebbero prestare attenzione ai titoli legati al settore aurifero, che hanno il potenziale per vedere guadagni moltiplicarsi in questo ciclo rialzista”. Lo ha affermato Timothy Ord, presidente ed editore di The Ord Oracle, nel corso di un intervista rilasciata al sito americano Kitco News. Secondo Ord la corsa al rialzo sarebbe appena iniziata. “Osservando su grafici storici le tempistiche di sviluppo dei vari rally, si nota spesso una sorta di simmetria nella durata dei movimenti. L’ultimo ciclo rialzista impiegò quattro anni per svilupparsi, cominciando dai minimi del 2016 e sfociando nei massimi del 2020 a quota $ 2100. Dopo la pausa di flessione durata fino a marzo di quest’anno, stiamo iniziando la seconda metà del rally. In base a questo possiamo ipotizzare il raggiungimento di quota 2700 dollari intorno all’anno 2024.”, ha sostenuto Ord.

Il quadro tecnico per il Future sull’Oro

Non ci sono indicazioni di imminente allargamento del rialzo in accelerazione. Si sono però formati nuovi supporti a 1885/1888 ed a 1864.8/1868.6 che costituiranno, in caso di arretramenti nel corso delle prossime 3-5 giornate, altrettanti punti di probabile ripartenza del rialzo. Le proiezioni fissano obiettivi di breve periodo aggiornati a 1932 e 1943.6/1945.4. Solo dopo il raggiungimento di questi livelli, in particolare del più lontano, potremo appurare con le prossime analisi se si siano già attivi ulteriori obiettivi di tendenza a 2015 e 2025. Lo scenario tecnico verrebbe rivisto in caso di cedimento di quota 1864.8, meglio se confermato da una chiusura daily.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli