Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.272,79
    -217,28 (-0,69%)
     
  • Nasdaq

    11.433,69
    +15,53 (+0,14%)
     
  • Nikkei 225

    26.402,84
    -508,36 (-1,89%)
     
  • EUR/USD

    1,0602
    +0,0136 (+1,30%)
     
  • BTC-EUR

    28.538,43
    +966,94 (+3,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    672,97
    +20,73 (+3,18%)
     
  • HANG SENG

    20.120,68
    -523,62 (-2,54%)
     
  • S&P 500

    3.907,49
    -16,19 (-0,41%)
     

Prezzi Oro: Si Formano Nuove Resistenze nel Contesto Correttivo in Corso

·2 minuto per la lettura

I prezzi del Future sull’Oro, quotato in dollari al Comex, sono impegnati nella serata odierna in un tentativo di recupero dopo che, nel corso della seduta, sono stati raggiunti i nuovi minimi settimanali a quota 1938.0.

Ricordiamo che la settimana si era aperta con il raggiungimento, lunedì 18 scorso, di massimi relativi a 2003.0. L’intero arretramento sviluppatosi fino ad oggi ha quindi già raggiunto dimensioni complessive del -3.25%.

Su grafico a barre settimanali si sta sviluppando una formazione di engulfing ribassista, caratterizzata da massimi e minimi esterni al range della barra precedente.

Segnale Correttivo su Barre Weekly

Si tratta di un segnale che ci consente di fissare direttamente a quota 2003.0 la nuova resistenza principale di breve periodo, ed a 1977.5/78.5 la resistenza più vicina. Durante le prossime 3-5 giornate, un riavvicinamento dei prezzi a tali resistenze costituirebbe occasione di ingresso short, puntando ad un’estensione del movimento ribassista fino ad area 1900.0.

Fino a che il mercato non riuscirà ad oltrepassare la resistenza principale a 2003.0, meglio se con una chiusura daily, non sarà possibile individuare nuovi obiettivi rialzisti e la fase correttiva/ribassista attuale dovrà essere considerata pienamente attiva, al netto di eventuali rimbalzi che si potranno sviluppare in ambito infragiornaliero.

Riferimenti Tecnici per il Future Gold

Su grafico a barre da 30 minuti possiamo visualizzare con maggiore accuratezza la modalità con la quale si è sviluppato il ribasso dai massimi di lunedì scorso. E’ ben visibile la struttura a 5 onde che caratterizza il movimento. Un pattern di questo genere indica la necessità per il mercato di alleviare provvisoriamente la pressione ribassista mediante un rimbalzo, salvo poi completare la correzione con un nuovo braccio ribassista di dimensioni paragonabili al primo.

Ci aspettiamo quindi che, fra domani (venerdì 22) e la prima parte della prossima settimana, possa salire un recupero quantomeno fino a 1965.5 (primo obiettivo), ma probabilmente anche fino a 1974.0/75.0. Poiché in area 1977.5/78.5 è posta la prima resistenza di breve periodo, una volta raggiunte le proiezioni rialziste valide per il rimbalzo dovremo necessariamente attendere segnali dal mercato, per appurare se effettivamente ci siano le condizioni per riprendere la discesa.

Gli obiettivi ribassisti a 3-5 giornate sono disposti a 1913.5 e 1898.0. Mentre sono le 20.10 CET di giovedì 21 aprile il contratto Future Gold con scadenza a giugno viene passato di mano a 1946.5 dollari, in calo del -0.47% su base giornaliera.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli