Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 6 hours 14 minutes
  • FTSE MIB

    32.591,15
    -109,77 (-0,34%)
     
  • Dow Jones

    39.131,53
    +62,43 (+0,16%)
     
  • Nasdaq

    15.996,82
    -44,78 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    39.233,71
    +135,01 (+0,35%)
     
  • Petrolio

    76,21
    -0,28 (-0,37%)
     
  • Bitcoin EUR

    47.127,11
    -502,99 (-1,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.043,40
    -6,00 (-0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,0848
    +0,0026 (+0,24%)
     
  • S&P 500

    5.088,80
    +1,77 (+0,03%)
     
  • HANG SENG

    16.634,74
    -91,12 (-0,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.862,56
    -10,01 (-0,21%)
     
  • EUR/GBP

    0,8547
    +0,0009 (+0,11%)
     
  • EUR/CHF

    0,9539
    +0,0008 (+0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,4657
    +0,0046 (+0,32%)
     

Problemi Mar Rosso finora non hanno avuto grosso impatto su inflazione - Bce

Il capo economista della Bce Philip Lane in una conferenza a Nicosia, in Cipro

FRANKFURT (Reuters) - I disagi nei trasporti marittimi nel Mar Rosso non hanno finora avuto impatto materiale sulle prospettive di inflazione in Europa.

Lo ha detto il capo economista della Banca centrale europea Philip Lane.

Intervenendo a una conferenza a Roma, Lane ha detto che i costi di spedizione hanno un ruolo limitato nell'indice generale dei prezzi, quindi la questione è "abbastanza contenuta", soprattutto perché la domanda di beni non è particolarmente forte.

(Tradotto da Camilla Borri, editing Francesca Piscioneri)