Italia markets open in 2 hours 19 minutes
  • Dow Jones

    31.270,09
    -121,43 (-0,39%)
     
  • Nasdaq

    12.997,75
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.925,97
    -633,13 (-2,14%)
     
  • EUR/USD

    1,2063
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    41.108,71
    +4,12 (+0,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    993,25
    +6,04 (+0,61%)
     
  • HANG SENG

    29.177,76
    -702,66 (-2,35%)
     
  • S&P 500

    3.819,72
    -50,57 (-1,31%)
     

I profumi di San Valentino sono dichiarazioni d'amore per il più selvaggio dei sensi

Di Carlotta Marelli
·7 minuto per la lettura
Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

From ELLE Decor

“Questione di olfatto, questione di naso, questione di pelle… il più selvaggio dei sensi, il più sensuale dei sensi” scrive Giorgia Martone nel prezioso libro La grammatica dei profumi, in cui prova a definire una sorta di alfabeto della profumeria per raccontare agli amanti delle fragranze e delle essenze il lavoro dei Maestri Profumieri.

Nel regno animale (compreso quello dell’uomo) l’olfatto è un senso fondamentale della memoria e, soprattutto, dell’amore: rimanendo nel campo delle scienze, possiamo rifarci alla tesi del biologo Claus Wedekind, il cui lavoro studia come uomini e donne reagiscono agli odori emanati dalle persone dell’altro sesso e il rapporto che questi odori hanno con la genetica. In sostanza, grazie all’olfatto, riusciamo a scegliere un partner che non sia imparentato con noi, evitando l’incesto e contribuendo così all’evoluzione della specie.

Nelle mani dei nasi, invece, le lettere che compongono l’alfabeto dei profumi, si intrecciano in maniera inscindibile per lasciare l’universo matematico della grammatica e trasformarsi in emozioni. Il profumo, nostro o di chi amiamo, è una “implacabile e inimitabile firma chimica” scrive ancora Giorgia. “Vive in un luogo, sulla pelle, e soprattutto aleggia nella memoria di chi l’ha sentita”. È di questa firma che siamo andati alla ricerca nella nostra selezione di profumi per San Valentino, fragranze per lui e per lei che parlano di amori diversi e di territori lontani tra loro, e racchiudono in poche gocce una storia da scrivere sulla propria pelle.

Profumi di San Valentino per lei: Franck Boclet, Be my wife

Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

E se San Valentino fosse il momento perfetto per una proposta di matrimonio? Non serve nemmeno dirlo, basta il nome di questa fragranza fresca e primaverile di Franck Boclet, Be my Wife, una ballata romantica in gocce per regalarsi una promessa di vita insieme e condivisione. La fragranza esordisce con note aromatiche esperidate come il mandarino, il bergamotto, la menta e il rosmarino per poi svelare un cuore di rose con tocchi di lillà e violetta in un’atmosfera di note fruttate di muschio, cedro, vaniglia e muschi bianchi.

Profumi di San Valentino per lei: Annik Goutal, Petite Cherie

Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

Amore è tante cose: non solo quello passionale ma anche quello filiale di una madre per una filgia. Nasce da quest’ultimo Petite Chérie, la fragranza creata da Annik Goutal per sua figlia Camille che cattura il confine tra il mondo dell’infanzia e quello della vita adulta: “una pera al gusto del profumo di una rosa, e una rosa con il profumo del gusto di una pera” la definiscono la creatrice parigina e la Maitre Parfumeur Isabelle Doyen. Un profumo che è allo stesso tempo sensuale e innocente, seducente e pieno di malizia, con un cuore di rose e pera esaltati da un accenno di erba appena tagliata che si dipana nell'intreccio di vaniglia e muschi.

Per San Valentino 2021 la maison propone anche una versione roll-on pensata per essere portata ovunque.

Profumi di San Valentino unisex: Diptyque, Eau Capitale

Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

Sulla scia dell'amore nel suo senso più ampio, Diptyque ha costruito un profumo per fare una dichiarazione d'amore alla sua città, Parigi. Sulle pareti cristalline del flacone di Eau Capitale appaiono i codici architettonici della Ville Lumière e i suoi monumenti Art Nouveau più famosi mentre, al suo interno, le note opulente delle rose incontrano la freschezza del bergamotto trapuntato di pepe rosa, per chiudersi sulle note di fondo del patchouli.

Profumi di San Valentino per lui e per lei: Gucci Guilty Love Edition

Photo credit: Fabio Pianigiani
Photo credit: Fabio Pianigiani

Per San Valentino 2021 Gucci presenta le fragranze Gucci Guilty Pour Homme e Pour Femme in un’edizione limitata dedicata agli innamorati eccentrici e a tutti coloro che vivono liberi dai ruoli e le definizioni precostituiti. Ciascuno dei due flaconi, proposti nelle sfumature pastello avorio e grigio malva, porta un messaggio d’amore: We are not together but we should be (non siamo insieme, ma dovremmo esserlo) su quello della fragranza femminile, We should be together, but we are not (dovremmo essere insieme, ma non lo siamo) sul flacone del profumo maschile.

Gucci Guilty Love Edition 2021 Pour Homme si apre con la freschezza del Limone Italiano, ha un cuore di fiori bianchi con sfumature di miele arricchiscono, note di Assoluta di Fiori d’Arancio e Lavanda Francese, e note di fondo di patchouli arricchito con sentori di cuoio, note verdi, legni e incensi. La fragranza femminile è composta invece da note di testa di mandarancio addolcite dal bergamotto e dal pepe rosa speziato, un cuore di lillà, rosa, violetta e olio di geranio, e un fondo a base di oli di patchouli e note ambrate.

Profumi di San Valentino unisex: LabSolue, Cupido’s Case

Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

Cupido’s Case è un cofanetto che si pone l’ambizioso obiettivo di distillare l’amore in preziosissime gocce di quattro fragranze selezionate dalla Biblioteca Olfattiva del Perfume Laboratory LabSolue. Quattro profumi che sprigionano passione, gioia, sensualità ed estasi risvegliando la nostra memoria olfattivo-sentimentale. C’è il frangipani di “Sogno di una Notte Tropicale”, un profumo intenso e cremoso che ricorda un viaggio esotico, composto da un’essenza di fiori, avvolata da fiori di Tiaré e dalla rassicurante vaniglia; l’opoponax (la mirra), considerata il rimedio dei mali terreni e spirituali che emana un profumo ambrato e balsamico a cui si uniscono le note calde e avvolgenti di benzoino e tintura di vaniglia; l’amyris, un incenso naturale che diventa passionale nell’unione con l’olio essenziale di sandalo e le note intense del pepe nero; e la vaniglia di “Profumo di un’Estate Infinita”, la cui fragranza avvolgente si accompagna alle note di amyris e cipriolo.

Profumi di San Valentino unisex: Molinard, Osmathus

Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

Narra la leggenda che l’osmanto, un fiore cinese simbolo di amore e romanticismo, cresceva nel paradiso lunare fino a quando una divinità del cielo, non potendo più sopportare le tante piaghe dell’umanità, sparse i semi del fiore sulla terra, che si trasformarono in piante aromatiche profumatissime, il cui distillato diventò un rimedio per lenire le sofferenze del genere umano. A lui è dedicato il eau de parfum Osmanthus della collezione Les Éléments della Maison Molinard, in cui le sue note fruttate dal leggero retrogusto di cuoio si accompagnano a quelle fiorite del gelsomino e della tuberosa, unite a polvere di iris e albicocca.

Profumi per San Valentino unisex: Aesop, Rōzu

Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

L'altro fiore storicamente associato al romanticismo è la rosa. Il suo ciclo di vita è raccontato nella fragranza unisex di Aesop Rōzu, creata dal profumiere Barnabé Fillion ispirandosi alla designer francese Charlotte Perriand. In questo eau de parfum la rosa emana tutta la sua soave intensità, arricchendosi di sfumature grazie agli accordi di Shiso (un omaggio riferimento alla passione di Perriand per il Giappone), e alle note legnose, speziate, verdi e leggermente fumé.

“Rōzu Eau de Parfum rappresenta un’interpretazione e un riflesso unici della rosa, articolando il suo ciclo di vita dal terreno della serra al sontuoso sbocciare fino alla delicata sfioritura” racconta Fillion. “È pensato per evocare sia un senso di appartenenza, sia l’opera e l’eredità della vita di Charlotte Perriand, unendo ad esempio la rosa da giardino Wabara creata in suo nome, le botteghe di falegnami con i quali Perriand collaborava e gli stimolanti ambienti alpini che amava esplorare. Il carattere predominante, floreale con elementi di agrume verde, tutti temperati da vetiver terroso e legnoso, richiamano alla memoria le tradizionali colonie maschili che preferiva. Il suo tocco giapponese è come un fantasma, la traccia lasciata da un leggero e arso incenso”.

Profumi per San Valentino Unisex: Liquides Imaginaires, Dom Rosa

Photo credit: Courtesy Photo
Photo credit: Courtesy Photo

Chiudiamo il nostro viaggio olfattivo tra i migliori profumi da regalare a San Valentino 2021 con la fragranza unisex di Liquides Imaginaires Dom Rosa, creata dal naso Sonia Constant con l'idea di costruire un equilibrio di innocenza e malizia, in cui l'effervescenza dello Champagne incontra il romanticismo della Rosa. Un mix di freschezza e dolcezza l’effetto finale, lieve ma persistente, per nasi raffinati capaci di cogliere note olfattive uniche e ricercate. Parte della trilogia di profumiEaux Sanguines”, ispirata ai vini sacri, è una fragranza romantica e passionale, che si apre con le note fresce ed esubarenti del fiore della passione, sostituite poi dal fascino ammaliante della rosa, sublimata dall’incenso. Le note di fondo legnose arricchiscono il profumo con un forte contrasto.