Prosegue lo shopping in Borsa. C’è fiducia nel fiscal cliff

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
UBI.MI6,840,17
DIA.MI29,300,49
ORCL39,790,67
SAPMY12,770,21
UCG.MI6,510,15

Prosegue l’avanzata dei mercati azionari internazionali sulla scia della buona chiusura registrata ieri da Wall Street. Mentre l’Hang Seng si è fermato questa mattina appena sotto la parità, con un frazionale calo dello 0,08%, ha continuato a guadagnare terreno il Nikkei 225 che ha messo a segno un progresso di quasi un punto percentuale. Non si fermano gli acquisti anche in Europa dove i listini quest’oggi hanno da subito imboccato la via dei guadagni. Si muovono quasi di paro passo il Ftse100 e il Cac40 (Parigi: ^FCHI - notizie) che salgono rispettivamente dello 0,44% e dello 0,36%, preceduti dal Dax30 che si apprezza dello 0,66%. A mettere di buonumore il mercato sono le indicazioni positive che arrivano sul fiscal cliff, dopo che ieri il presidente Obama avrebbe presentato al presidente della Camera una proposta di aumentare le tasse ai più ricchi, alzando però la soglia del reddito da colpire da 250mila a 400mila dollari all’anno. Nulla è ancora definitivo, ma indubbiamente si stanno compiendo dei passi in avanti che lasciano ben sperare in un accordo per evitare il precipizio fiscale. Continua il buon momento di Piazza Affari che si spinge in avanti per la quinta seduta consecutiva, con l’indice Ftse Mib (Milano: FTSEMIB.MI - notizie) al di sopra dei 16.100 punti, in vantaggio dello 0,74%. Gli acquisti in Borsa sono accompagnati da una riduzione dello spread BTP-Bund che si presenta a ridosso dei 320,5 punti base, con una flessione di oltre un punto e mezzo percentuale rispetto al close di ieri. Poche le blue chips che si muovono in controtendenza e si tratta di STM che scende dello 0,66%, seguito da Diasorin (Milano: DIA.MI - notizie) che cala dello 0,23%. Contrastati i petroliferi con Saipem (Other OTC: SAPMY - notizie) ed ENI (Milano: ENI.MI - notizie) in frazionale ribasso dello 0,2% e dello 0,05%, diversamente da Tenaris (Milano: TEN.MI - notizie) che sale dello 0,8%. Ancora debole Parmalat (Xetra: A0ERW4 - notizie) che si muove poco al di sotto della parità con un calo dello 0,11%.

, Nuovo scatto in avanti per Monte Paschi che dopo il rally della vigilia mette a segno un altro progresso di oltre il 4% dopo il via libera della Commissione europea alla ricapitalizzazione del gruppo. Bene anche gli altri bancari tra i quali segnaliamo Banco Popolare (Milano: BP.MI - notizie) e Unicredit (Milano: UCG.MI - notizie) che avanzano di oltre due punti, seguiti da Ubi Banca (Milano: UBI.MI - notizie) e Banca Popolare di Milano (Milano: PMI.MI - notizie) che crescono dell‘1,6% e dell‘1,33%. In rialzo di poco più dell’1% Intesa Sanpaolo (Milano: ISP.MI - notizie) , mentre Banca Popolare dell’Emilia Romagna e Mediobanca (Milano: MB.MI - notizie) avanzano delllo 0,79% e dello 0,73%. Per le novità sul fronte macro Usa si segnala il saldo delle partite corenti che in riferimento al terzo trimestre dovrebbe evidenziare un rosso di 103,1 miliardi di dollari, in miglioramento rispetto al deficit di 117,4 miliardi di dollari dei tre mesi precedenti. Per l’indice Nahb, relativo al mercato immobiliare, le attese per il mese di dicembre parlano di un dato pari a 46 punti, in linea con la lettura del mese precedente. Da segnalare anche un discorso di Richard Fisher, presidente della Fed di Dallas, che parlerà alla Camera di Commercio di Gainsville.

In serata, dopo la chiusura dei listini, si guarderà ad Oracle (NasdaqGS: ORCL - notizie) che presenterà i conti del secondo trimestre dell’esercizio 2012-2013, dai quail ci si attende un utile per azione di 0,61 dollari.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.675,75 -1,18% 23 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.175,97 0,74% 23 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.674,74 0,11% 23 apr 17:35 CEST
Dax 9.544,19 0,58% 23 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.501,65 0,08% 23 apr 22:30 CEST
Nikkei 225 14.546,27 0,00% 02:08 CEST

Ultime notizie dai mercati