Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    29.829,31
    -629,68 (-2,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Prospettive Tecniche dell’Euro Dollaro: l’Euro fa Fatica a Trovare un Follow-Through

·2 minuto per la lettura

L’euro sta tentando di riguadagnare terreno contro il dollaro americano dopo che numerosi segnali di avvertimento tecnici ribassisti suggerivano che l’euro dollaro stava per raggiungere il massimo del 2021. Dopo un primo tentativo di ribasso, il supporto psicologico 1,2100 non è stato violato e ha portato al fiber un primo approccio rialzista portando il prezzo del cambio euro dollaro a 1,2170 (prezzo al momento della scrittura).

Da menzionare comunque il più volte trattato deus ex macchina di EUR/USD, il dollaro americano. Il future dell’USD è ancora ora al centro della scena poiché i dati sull’inflazione potrebbero diventare un grosso problema nel prossimo futuro; da monitorare costantemente quest’aspetto poiché il future DXY continua a mantenersi appena sopra l’area di demand.

L’euro dollaro in attesa della Banca Centrale Europea

Come risaputo, dal 2017, la BCE ha definito il suo obiettivo di stabilità dei prezzi di raggiungere l’inflazione “al di sotto ma vicino al 2%“, motivo per cui i dati recenti potrebbero iniziare a innervosire alcuni politici. Ma un decennio dopo la crisi del debito dell’Eurozona visto una bassa inflazione e scarsi tassi di crescita, non sembra probabile che la BCE agirà rapidamente per affrontare quella che ha chiamato inflazione transitoria, di cui ha strumenti monetari limitati per affrontare.

Nel contesto definito da un membro del Consiglio direttivo della BCE, che in precedenza ha affermato che rendimenti più elevati sono ben accetti perché “ciò che il mercato sta effettivamente facendo è valutare quell’ottimismo” su una ripresa nella seconda metà del 2021. Se un’inflazione più alta porterà a rendimenti, la BCE non sarà incline a fare molto quando si riunirà questa settimana per la riunione politica di giugno.

Outlook tecno-grafico del cambio euro dollaro

Dopo che sembrava volesse continuare il movimento short con il break-out ribassista della trendline dinamica rialzista, il fiber non è riuscito a rompere il forte supporto psicologico 1,2100.

Lo scenario ribassista è ancora valido e con esso anche il target di breve termine a 1,2051 e i successivi a 1,1985 e 1,1919. Con la conferma invece della continuazione del rialzo (rientro nella TrendLine dinamica rialzista) il primo target è posto a 1,2329 mentre il primo obiettivo di medio/lungo termine è in corrispondenza di 1,3018 (Onda 3 minore).

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli