Italia markets open in 3 hours 8 minutes
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,73 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,98 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    27.645,02
    -439,48 (-1,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2140
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    35.908,29
    -3.854,80 (-9,69%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.202,75
    -155,81 (-11,47%)
     
  • HANG SENG

    28.153,03
    +125,43 (+0,45%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     

Proteste in tutta Italia contro il nuovo Dpcm

Livia Paccarié
·1 minuto per la lettura
Tassisti protestano a Torino (Photo: ANSA)
Tassisti protestano a Torino (Photo: ANSA)

Piazza del Plebiscito blindata a Napoli. Esposti striscioni che recitano “tu ci chiudi tu ci aiuti”, “la salute è la prima cosa ma senza soldi non si cantano messe” e “per gestire l’emergenza subito reddito per tutte/i”.

A Torino alcune centinaia di tassisti si sono riuniti all’Allianz Stadium questa mattina, si attendono per stasera due manifestazioni (una alle 20.30 a piazza Catello e l’altra alle 21.00 a piazza Vittorio Veneto), e a Taranto, dove commercianti e imprenditori danno appuntamento alle 21.00 di domani sera in Piazza Immacolata.

Tassisti a Torino (Photo: ANSA)
Tassisti a Torino (Photo: ANSA)

Proteste anche a Salerno, dove ieri notte i cittadini sono scesi in piazza contro le ordinanze del governatore regionale Vincenzo De Luca facendo esplodere petardi e rovesciando cassonetti vicino alla sua abitazione.

Anche in Sicilia non sono mancate le manifestazioni. Gli incidenti più significativi a Catania, dove in via Etnea sono state lanciate due bombe carta davanti alla prefettura, poi Palermo e Siracusa. A Cosenza e a Reggio Calabria in piazza i titolari di palestre e piscine.

Proteste a Cosenza (Photo: ANSA)
Proteste a Cosenza (Photo: ANSA)

La scorsa notte Verona è stata protagonista di disordini: una trentina di giovani dell’estrema destra ha portato in piazza delle Erbe slogan che recitavano “Libertà, Libertà”.

Proteste a Verona (Photo: ANSA)
Proteste a Verona (Photo: ANSA)

Iniziative di protesta, nei giorni scorsi e in queste ore, anche a Rimini, Milano, Catanzaro, Bari, Palermo e in numerose altre città d’Italia, per mercoledì è infine l’appuntamento per tutti i lavoratori del mondo della ristorazione: alle 11.30 nelle piazze di tutti i capoluoghi di regione.

Presidio dei ristoratori contro il decreto governativo di chiusura alle 18 davanti a Palazzo Isimbardi -  Milano 26 ottobre 2020  Ansa/Matteo Corner (Photo: ANSA)
Presidio dei ristoratori contro il decreto governativo di chiusura alle 18 davanti a Palazzo Isimbardi - Milano 26 ottobre 2020 Ansa/Matteo Corner (Photo: ANSA)
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.