Italia markets open in 2 hours 32 minutes
  • Dow Jones

    30.046,24
    +454,97 (+1,54%)
     
  • Nasdaq

    12.036,79
    +156,15 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    26.344,79
    +179,20 (+0,68%)
     
  • EUR/USD

    1,1912
    +0,0016 (+0,13%)
     
  • BTC-EUR

    15.740,65
    -286,33 (-1,79%)
     
  • CMC Crypto 200

    370,72
    +0,97 (+0,26%)
     
  • HANG SENG

    26.755,93
    +167,73 (+0,63%)
     
  • S&P 500

    3.635,41
    +57,82 (+1,62%)
     

Psa: ricavi III trim in leggero calo a 15,5 mld, bene auto +1,2%

Lzp
·1 minuto per la lettura

Milano, 28 ott. (askanews) - Ricavi in aumento nel terzo trimestre 2020 per la divisione auto del gruppo Psa che registra una crescita dell'1,2% a 12 miliardi di euro, con 589mila vetture immatricolate. In calo dello 0,8% a 15,5 miliardi i ricavi di gruppo, penalizzato da Faurecia, la controllata attiva nella componentistica di cui Psa potrà cedere fino al 7% prima della fusione con Fca, che ha registrato un calo del 7,4% a 3,8 miliardi di euro. Nei primi 9 mesi del 2020 invece il gruppo Psa ha registrato un calo dei ricavi del 25% a 40,5 miliardi rispetto ai 53,9 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. In calo di un quarto circa anche i ricavi del settore auto a 31,5 miliardi euro e di Faurecia a 10 miliardi di euro. Per l'intero 2020, Psa si aspetta un calo del 25% del mercato automotive in Europa, del 30% in Sud America, 20% in Russia, 10% in Cina, ma conferma l'obiettivo fissato per 2019-2021 di un adjusted operating margin medio del 4,5%. A sostenere la divisione auto nel terzo trimestre, spiega il gruppo in nota, un solido mix di prodotti (+5,8%), politiche di prezzo (+1,5%), altre misure (+2,7%) e un aumento delle vendite a partner (+0,1%) che hanno più che bilanciato il calo dei volumi (-6.8%) e l'impatto negativo dei cambi (-2,1%) in particolare lira turca e peso argentino. Le scorte di magazzino sono pari a 428mila veicoli, includendo quelle di rivenditori indipendenti e importatori, in calo del 26% rispetto alla fine di settembre 2019.