Italia markets open in 1 hour 32 minutes
  • Dow Jones

    33.745,40
    -55,20 (-0,16%)
     
  • Nasdaq

    13.850,00
    -50,19 (-0,36%)
     
  • Nikkei 225

    29.752,13
    +213,40 (+0,72%)
     
  • EUR/USD

    1,1893
    -0,0024 (-0,20%)
     
  • BTC-EUR

    50.955,72
    -247,41 (-0,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.295,58
    +0,99 (+0,08%)
     
  • HANG SENG

    28.585,53
    +132,25 (+0,46%)
     
  • S&P 500

    4.127,99
    -0,81 (-0,02%)
     

Psg, Icardi in uscita a giugno: c'è la Juve

·1 minuto per la lettura

Un presente a Parigi, un futuro lontano dalla Francia. L'Equipe è convinta, Mauro Icardi può lasciare il Paris Saint-Germain in estate, nonostante un contratto in scadenza nel 2024. Leonardo ha due priorità, il rinnovo di Mbappé, che ha ancora 16 mesi di contratto, e il riscatto di Moises Kean, per il quale c'è in piedi una trattativa con l'Everton. Maurito non è più indispensabile, di fronte a una buona offerta sarà ceduto, per fare spazio all'arrivo di un nuovo numero 9 (Kane del Tottenham e Haaland del Borussia Dortmund sono i sogni, ma attenzione al profilo di Aguero, in scadenza con il Manchester City).

JUVE - Difficile fare una previsione sulle richieste di parigine, di certo c'è la volontà di evitare una minusvalenza. Icardi è stato riscatto dall'Inter meno di un anno fa per 50 milioni più 8 di bonus, non può essere ceduto a prezzo di saldo. Tra i club interessati all'attaccante a segno 26 volte in 49 presenze con il Psg c'è la Juve che, secondo il quotidiano francese, non ha mai nascosto l'interesse per l'argentino. In estate l'attacco bianconero potrebbe essere rivoluzionato, Icardi potrebbe essere il nome giusto dal quale ripartire. E la Juve, per l'ex 9 dell'Inter, è una meta gradita.