Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,68 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,67 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,54 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,67 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,06 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    46.868,50
    -4.717,80 (-9,15%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    -2,90 (-0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,1983
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,61 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8654
    -0,0029 (-0,33%)
     
  • EUR/CHF

    1,1010
    -0,0023 (-0,21%)
     
  • EUR/CAD

    1,4975
    -0,0035 (-0,23%)
     

Pubblicità, Upa vede crescita 4% investimenti in 2021 - presidente Sassoli a Rtl

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Lorenzo Sassoli, presidente dell'Upa, l'associazione che riunisce le aziende industriali, commerciali e di servizi che investono in pubblicità e in comunicazione, prevede una crescita degli investimenti pubblicitari in Italia del 4% quest'anno.

"Nella seconda parte del 2020 c'è stata una ripresa, che non ha portato alla chiusura in pareggio, ma a una perdita dell'11%. Per il 2021 prevediamo una crescita attorno al 4%", ha detto Sassoli a Rtl 102.5.

"In Italia normalmente la televisione è centrale rispetto all'andamento dei media, se noi prevediamo un 4% per il 2021 la televisione sarà attorno a quella cifra, poi sopra la televisione c'è internet che cresce un po' di più, alcuni sono sopra o sotto la media, come la carta stampata che sta trasferendo la sua raccolta pubblicitaria sulla parte digitale dell'editoria", ha aggiunto.

(Gianluca Semeraro, in redazione a Milano Sabina Suzzi)