Italia markets close in 4 hours 26 minutes
  • FTSE MIB

    25.396,62
    +33,60 (+0,13%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,03 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,62 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.781,02
    +497,43 (+1,82%)
     
  • Petrolio

    72,80
    -1,15 (-1,56%)
     
  • BTC-EUR

    33.357,40
    -1.883,84 (-5,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    966,55
    +16,65 (+1,75%)
     
  • Oro

    1.806,90
    -5,70 (-0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1892
    +0,0017 (+0,14%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    26.235,80
    +274,77 (+1,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.108,53
    +19,23 (+0,47%)
     
  • EUR/GBP

    0,8551
    +0,0016 (+0,18%)
     
  • EUR/CHF

    1,0757
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,4824
    +0,0023 (+0,15%)
     

Pubblico negli stadi, c'è l'annuncio: "Ad agosto la Serie A con i tifosi"

·1 minuto per la lettura

Le immagini degli stadi (quasi) pieni per Euro 2020 acuiscono ancor di più, se possibile, la nostalgia dei tifosi italiani che dall'arrivo della pandemia Covid, un anno e mezzo fa, non possono più mettere piede negli stadi a causa delle restrizioni. Ma fortunatamente, in soccorso del nostro calcio, c'è il poderoso avanzamento della campagna vaccinale che ha portato finalmente ad un forte calo dei contagi da Covid e soprattutto dei decessi. Una situazione che ad agosto permetterà di riaprire gli stadi ai tifosi.

L'Allianz stadium vuoto | Nicolò Campo/Getty Images
L'Allianz stadium vuoto | Nicolò Campo/Getty Images

Lo ha "ufficializzato" il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, ai microfoni di Radio Punto Nuovo: "Se n'è parlato questa mattina con il ministro Speranza e posso dare la notizia: il 22 agosto la stagione partirà con il 25% di pubblico in presenza. Ci sarà nelle settimane successive una graduale progressione e incremento percentuale - si legge su corrieredellosport.it -. Ci vogliono prudenza e senso di responsabilità, cose che ai cittadini italiani non sono mai mancate".

Costa, inoltre, ha parlato anche della possibilità di spostare la finale di Euro 2020 da Londra a Roma. Un cambio auspicato dal premier Mario Draghi a causa dell'aumentare dei contagi in Inghilterra: "È una proposta di buon senso quella di Draghi, anche perché ricordo che il premier inglese alcune settimane fa proponeva di fare tutte la partite in Inghilterra perché era la nazione con i numeri più bassi di contagio. E quindi... perché no?".

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli