Italia markets open in 15 minutes
  • Dow Jones

    33.587,66
    -681,50 (-1,99%)
     
  • Nasdaq

    13.031,68
    -357,75 (-2,67%)
     
  • Nikkei 225

    27.448,01
    -699,50 (-2,49%)
     
  • EUR/USD

    1,2095
    +0,0019 (+0,16%)
     
  • BTC-EUR

    42.150,36
    -5.441,11 (-11,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.397,16
    -166,67 (-10,66%)
     
  • HANG SENG

    27.852,00
    -379,04 (-1,34%)
     
  • S&P 500

    4.063,04
    -89,06 (-2,14%)
     

Pupo nella trasmissione domenicale della Rai saluta la conduttrice di Domenica Live

·1 minuto per la lettura
Domenica In Pupo
Domenica In Pupo

Nel corso della puntata di Domenica In dell’11 aprile 2021 sono intervenuti come di consueto molti ospiti. Tra questi quello che probabilmente ha fatto parlare maggiormente di sé è stato Pupo al secolo Enzo Ghinazzi che ospite di Mara Venier ha raccontato alcuni momenti e aneddoti sulla sua vita a cominciare dalla sua esperienza come inviato alla fattoria condotto dalla presentatrice di Domenica Live Barbara d’Urso.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Diletta Leotta balla con Pupo

Proprio nominando Barbara D’Urso è scattato in Pupo un momento di indecisione. “La vuoi salutare?” ha chiesto dunque Mara Venier inserendosi nel discorso del noto cantante e conduttore. “Io sì, la voglio salutare!”, ha risposto Pupo. Un momento che ha rivelato per certi aspetti il rapporto sereno e disteso tra le due signore della domenica. 

Siparietto di Pupo e Mara Venier a Domenica In 

 Breve momento di imbarazzo a Domenica In che ha visto tra gli ospiti Enzo Ghinazzi in arte Pupo che nel raccontare la sua esperienza come inviato a La Fattoria ha esitato nel salutare la conduttrice di Domenica Live Barbara D’Urso. “La vuoi salutare” lo ha incalzato Mara Venier che quindi risposto dopo pochi secondi con un sì convinto. 

Una parte dell’intervento di Pupo è stata dedicata inoltre ai vaccini rivelando tra le altre cose di essersi sottoposto in diverse occasioni alla vaccinazione per motivi di lavoro. Si è detto quindi fiducioso nell’operato della scienza anticipando che avrebbe atteso il suo turno. “Credo nella scienza e mi fido se mi dicono che tutti i vaccini sono ugualmente efficaci. Non ho alcuna preferenza sul vaccino. A fine mese sarò in Russia, a Yalta, e potrei anche farmi lo Sputnik lì”.