Italia markets close in 6 hours 53 minutes
  • FTSE MIB

    25.354,51
    +38,94 (+0,15%)
     
  • Dow Jones

    33.945,58
    +68,61 (+0,20%)
     
  • Nasdaq

    14.253,27
    +111,79 (+0,79%)
     
  • Nikkei 225

    28.874,89
    -9,24 (-0,03%)
     
  • Petrolio

    73,46
    +0,61 (+0,84%)
     
  • BTC-EUR

    28.576,87
    +1.517,47 (+5,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    817,64
    +23,31 (+2,93%)
     
  • Oro

    1.783,80
    +6,40 (+0,36%)
     
  • EUR/USD

    1,1946
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.246,44
    +21,65 (+0,51%)
     
  • HANG SENG

    28.817,07
    +507,31 (+1,79%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.112,78
    -10,35 (-0,25%)
     
  • EUR/GBP

    0,8545
    -0,0015 (-0,17%)
     
  • EUR/CHF

    1,0962
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4675
    -0,0018 (-0,12%)
     

PwC: operazioni di M&A nel segmento Food & Beverage le meno impattate dal Covid-19

·1 minuto per la lettura

Nel 2020 il settore Food & Beverage (F&B) ha registrato a livello globale un incremento del 36,3% a valore a fronte di una riduzione del 9,6% in termini di numero di operazioni M&A a livello globale rispetto al 2019. La pandemia ha portato ad un cambiamento nelle abitudini dei consumatori e ad una necessaria evoluzione dei modelli di business verso la multicanalità, accelerando i processi di digitalizzazione e l’attenzione verso i temi di sostenibilità. Questo il trend che emerge dal report 'Global and Italian M&A Insights Food & Beverage market 2021' di PwC. In Italia l’attività M&A nel segmento F&B ha segnato un -29,8% a volumi, ma un aumento del +206,7% a valore (nel confronto con il 2019), grazie a importanti ticket annunciati nei comparti da parte di big corporate.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli