Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.426,06
    +57,59 (+0,16%)
     
  • Nasdaq

    14.595,61
    +88,71 (+0,61%)
     
  • Nikkei 225

    27.467,23
    -790,02 (-2,80%)
     
  • EUR/USD

    1,1347
    +0,0017 (+0,15%)
     
  • BTC-EUR

    37.141,50
    +257,64 (+0,70%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.001,30
    +6,55 (+0,66%)
     
  • HANG SENG

    24.127,85
    +15,07 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.594,72
    +17,61 (+0,38%)
     

Quando introdurre i social network?

·2 minuto per la lettura
social network
social network

I social network hanno ormai raggiunto una vasta fascia di bambini. In effetti, questi mondi online sono una potente attrazione per i bambini piccoli. Tuttavia, limitare il tempo dello schermo, in generale, è davvero importante.

I social network e il bambino: quando introdurli?

È meglio se riuscite a resistere il più a lungo possibile prima che vostro figlio si immerga in un mondo online (e sedentario), ma dalla seconda elementare sempre più bambini vengono coinvolti. Cercate di prediligere applicazioni e giochi che siano salutari e adatti a vostro figlio. Osservate come li usa e quali giochi gli piacciono. Molti includono giochi di apprendimento. Assicuratevi che vostro figlio conosca le regole di sicurezza di base, come non dare mai informazioni personali.

Attenetevi a siti di comunità che abbiano chat limitate o usino un dizionario limitato (in modo che ci sia un minimo di controllo sul tipo di conversazioni che avvengono). Ricordate, tuttavia, che esistono alternative decisamente più sane allo schermo.

Il bambino di 7 anni e mezzo: la vostra vita ora

Ora che vostro figlio sa scrivere, rendete le occasioni speciali più speciali inaugurando una tovaglia di famiglia. Fate firmare a ognuno il suo nome e scrivete qualcosa di cui siete grati sulla tovaglia con pennarelli per tessuti (disponibili nei negozi di artigianato). Aggiungete frasi alla tovaglia ogni anno e guardate la scrittura del vostro bambino – e i sentimenti – crescere.

Lo schermo può rallentare lo sviluppo

Naturalmente, per i genitori impegnati che vivono in un mondo ossessionato dallo schermo, ridurre l’esposizione del vostro piccolo a questi dispositivi è più facile a dirsi che a farsi.

Per una guida, date un’occhiata a questi consigli per gestire il tempo trascorso sullo schermo dai vostri figli. Un’altra risorsa utile è lo strumento gratuito dell’AAP per sviluppare un piano mediatico familiare.

Tenete presente che non sono solo i bambini piccoli a passare troppo tempo sullo schermo. Una ricerca di Common Sense Media e della U.S. National Library of Medicine mostra che anche i bambini più grandi e gli adolescenti passano più ore al giorno davanti agli schermi.

social network bambino
social network bambino

L’AAP raccomanda i seguenti limiti di tempo di schermo per età:

Sotto i 18 mesi: Nessun tempo sullo schermo, a parte le video chat.

Età da 18 a 24 mesi: O nessun tempo di schermo o una quantità limitata di programmazione di alta qualità che si guarda con il vostro bambino.

Dai 2 ai 5 anni: un massimo di 1 ora al giorno di programmi di alta qualità che guardate insieme a vostro figlio per aiutarlo a capire cosa sta vedendo.

Dai 6 anni in su: Limiti coerenti all’uso dello schermo, assicurandovi che il tempo trascorso utilizzando i media digitali non interferisca con altre attività importanti come il sonno e l’esercizio fisico.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli