Italia markets close in 4 hours 18 minutes
  • FTSE MIB

    22.293,48
    +92,04 (+0,41%)
     
  • Dow Jones

    29.872,47
    -173,77 (-0,58%)
     
  • Nasdaq

    12.094,40
    +57,62 (+0,48%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,45
    -0,26 (-0,57%)
     
  • BTC-EUR

    14.186,96
    -225,59 (-1,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    330,75
    -39,77 (-10,73%)
     
  • Oro

    1.809,50
    -1,70 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,1926
    +0,0013 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    3.629,65
    -5,76 (-0,16%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.524,43
    +13,49 (+0,38%)
     
  • EUR/GBP

    0,8952
    +0,0036 (+0,41%)
     
  • EUR/CHF

    1,0822
    +0,0025 (+0,23%)
     
  • EUR/CAD

    1,5490
    -0,0011 (-0,07%)
     

Quanto costa vivere nella casa più famosa di Richard Neutra?

Di Redazione Digital
·1 minuto per la lettura
Photo credit: Slim Aarons - Getty Images
Photo credit: Slim Aarons - Getty Images

From ELLE Decor

Poolside Gossip è una delle foto più famose di Slim Aarons: uno scatto del 1970 che immortala le chiacchiere a bordo piscina tra Nelda Linsk, allora proprietaria della casa, e Helen Kaptur, moglie dell’architetto Hugh Kaptur. E sullo sfondo, la Kaufmann Desert House di Palm Springs, in California, progettata da Richard Neutra e universalmente riconosciuta come simbolo del modernismo.

Oggi, quella casa iconica costruita da Neutra nel 1946 è sul mercato per Vista Sotheby's International Realty alla cifra record di 25 milioni di dollari (al momento la proprietà più costosa mai venduta a Palm Springs è la casa appartenuta un tempo allo showman Bob Hope, venduta nel 2016 per 13 milioni di dollari).

Photo credit: Daniel Solomon per Vista Sotheby’s International Realty
Photo credit: Daniel Solomon per Vista Sotheby’s International Realty
Photo credit: Daniel Solomon per Vista Sotheby’s International Realty
Photo credit: Daniel Solomon per Vista Sotheby’s International Realty

L’abitazione fu costruita dall’architetto americano per i Kaufmann, all’epoca considerati i più importanti imprenditori di grandi magazzini d’America, e proprietari anche della Casa sulla Cascata di Frank Lloyd Wright.

Per loro Neutra immagina un’architettura quasi senza pareti con cinque camere da letto e altrettanti bagni protetti un tetto piatto e circondati da spazi ombreggiati che filtrano il sole del deserto.

Photo credit: Daniel Solomon per Vista Sotheby’s International Realty
Photo credit: Daniel Solomon per Vista Sotheby’s International Realty
Photo credit: Daniel Solomon per Vista Sotheby’s International Realty
Photo credit: Daniel Solomon per Vista Sotheby’s International Realty

Tutte le stanze sono distribuite su un unico livello, ad eccezione di un patio coperto sopraelevato che Neutra chiamava “la Gloriette”, un gioco di parole con il termine francese del XII secolo gloire, “piccola stanza”.

Le forme algide di questa casa, fatta di alluminio e cemento, di pietra e di vetro, non piaceranno mai alla signora Kaufmann, che si dice non mise mai piede nella proprietà, preferendo la ben più organica casa sulla cascata.

Photo credit: Daniel Solomon per Vista Sotheby’s International Realty
Photo credit: Daniel Solomon per Vista Sotheby’s International Realty
Photo credit: Daniel Solomon per Vista Sotheby’s International Realty
Photo credit: Daniel Solomon per Vista Sotheby’s International Realty
Photo credit: Daniel Solomon per Vista Sotheby’s International Realty
Photo credit: Daniel Solomon per Vista Sotheby’s International Realty