Italia markets open in 2 hours 38 minutes
  • Dow Jones

    34.869,37
    +71,37 (+0,21%)
     
  • Nasdaq

    14.969,97
    -77,73 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    30.112,23
    -127,83 (-0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1700
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    36.569,58
    -1.385,53 (-3,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.059,46
    -42,06 (-3,82%)
     
  • HANG SENG

    24.561,75
    +352,97 (+1,46%)
     
  • S&P 500

    4.443,11
    -12,37 (-0,28%)
     

Quanto vale l’impero di Chiara Ferragni

·3 minuto per la lettura
Quanto vale l’impero di Chiara Ferragni
Quanto vale l’impero di Chiara Ferragni

L’annuncio della sua collezione di occhiali ha fatto schizzare all’insù il titolo di Safilo. Il valore dell’impero finanziario tocca i 40 milioni

Tutto quello che tocca diventa ora. O meglio, tutto quello che fotografa sui social. L’effetto Chiara Ferragni sta ormai diventando una costante sui mercati. È bastato che l’imprenditrice digitale, una delle 100 influencer più importanti al mondo, annunciasse che Safilo produrrà la sua prima linea di occhiali, per far schizzare il titolo del 12%. E non è certo la prima volta. Ci si ricorderà che quando la Ferragni è entrata nel cda di Tod’s, il titolo ha fatto un balzo del 13%, quando ha siglato una partnership con Monna Lisa, in due giorni i rialzi hanno sfondato quota 50%.

UNA CRESCITA INARRESTABILE

Il suo impero cresce senza sosta. Se è vero che le fiammate riguardano anche i gruppi con cui l’influencer collabora, i benefici maggiori sono proprio per i conti delle sue società. D’altronde la sua “case history” ha già fatto scuola, diventando un oggetto di studio anche ad Harvard.

IL SUCCESSO SOCIAL

La ricetta del successo è inevitabilmente condita dagli oltre 24,8 milioni di follower su Instagram, e nel computo occorre anche aggiungere i 4,5 milioni di fan su TikTok. Secondo le ultime stime di DeRev e HopperHQ, piattaforme per la gestione dei social media, ogni post sponsorizzato vale per l’imprenditrice digitale fra i 60 e gli 85mila dollari.

LE IMPRESE

Un vero e proprio impero commerciale. Oltre al marchio The Blond Salad, c’è Tbs Crew, di cui la Ferragni è socia di maggioranza, che gestisce il suo blog; poi c’è Sisterhood, la società di consulenza per le attività di marketing, eventi e gestione di diritti di immagine dei talent. E poi c’è Fenice, che ha la gestione del marchio Chiara Ferragni Collection.

UN VALORE RECORD DA 40 MILIONI

Bisogna inevitabilmente fare delle stime. E fra le aziende, case e altri asset ci si avvicina ai 40 milioni. Un balzo niente male rispetto al 2017, quando Forbes aveva ipotizzato un patrimonio dal valore di 9 milioni di dollari. E se qualcuno pensa che qualcosa spetti al marito, si sbaglia perché la influencer e Fedez sono in separazione dei beni.

GIRO D’AFFARI IN CRESCITA

L’anno scorso le principali società della Ferragni hanno realizzato ricavi per quasi 20 milioni di euro. Sisterhood ha messo a segno i numeri più importanti, con ricavi che hanno sfiorato i 13 milioni, in crescita del 14% e un utile di oltre 5 milioni. Tbs Crew ha totalizzato ricavi per 4,8 milioni, in diminuzione a causa della pandemia. In perdita, invece, la Fenice che con un fatturato di 1,32 milioni ha messo a segno una perdita di 3,48 milioni. A pesare sui conti, in questo caso, è stato il divorzio con l’ex socio Pasquale Morgese, con tanto di maxi penale da 4 milioni. Nel complesso, l’impero della Ferragni sembra destinato a crescere ulteriormente.

ALTRE NEWS DI FINANCIALOUNGE.COM:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli