Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.418,24
    +498,40 (+1,47%)
     
  • Nasdaq

    14.943,29
    +196,90 (+1,34%)
     
  • Nikkei 225

    29.639,40
    -200,31 (-0,67%)
     
  • EUR/USD

    1,1750
    +0,0019 (+0,16%)
     
  • BTC-EUR

    37.400,05
    +851,79 (+2,33%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.100,29
    +59,80 (+5,75%)
     
  • HANG SENG

    24.221,54
    +122,40 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.414,47
    +60,28 (+1,38%)
     

"Quello anti Covid non è un vero vaccino. Siamo cavie". Sergio Berlato, meloniano, complottista e irriducibile no vax

·1 minuto per la lettura
Sergio Berlato (Photo: twitter)
Sergio Berlato (Photo: twitter)

L’europarlamentare di Fratelli d’Italia Sergio Berlato issa la bandiera del complottismo e si mostra come irriducibile no vax, mettendo pretestuosamente in discussione la bontà del vaccino anti-Covid. “Siamo tutti topini bianchi, strumenti di una sperimentazione di massa con le sostanze geniche sperimentali”. Sostanze geniche sperimentali? “Si, quello che voi chiamate vaccino”, dice al Corriere della Sera.

Berlato, 62 anni, ex An, Pdl e Forza Italia, ex consigliere regionale del Veneto è attualmente parlamentare europeo con Fratelli d’Italia. E sicuramente l’esempio perfetto dell’antivaccinismo della destra sovranista. È diplomato in un istituto tecnico-commerciale e infatti afferma: “Io mica so niente, ammetto umilmente la mia ignoranza.” Ma aggiunge: “Ho viaggiato il mondo. Ho centinaia di amici medici che me lo sconsigliano. Non mi raccontano balle, che interesse avrebbero?”. I suoi riferimenti, ricorda il Corriere della Sera sono Didier Raoult, il “dottor idrossiclorochina”, e altri scienziati discussi. E Draghi - secondo Berlato -per il quale l’invito a non vaccinarsi equivale a l’invito a morire, è responsabile di “procurato allarme” e per questo passibile di iniziative della magistratura.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli