Italia markets closed
  • Dow Jones

    27.503,26
    -182,12 (-0,66%)
     
  • Nasdaq

    11.406,52
    +47,59 (+0,42%)
     
  • Nikkei 225

    23.485,80
    -8,54 (-0,04%)
     
  • EUR/USD

    1,1829
    +0,0015 (+0,13%)
     
  • BTC-EUR

    11.516,05
    +416,70 (+3,75%)
     
  • CMC Crypto 200

    270,13
    +8,84 (+3,38%)
     
  • HANG SENG

    24.787,19
    -131,59 (-0,53%)
     
  • S&P 500

    3.393,35
    -7,62 (-0,22%)
     

Questi vasetti della Nutella sono un abbraccio all'Italia ferita (e contengono una sorpresa)

Adele Sarno
·Social media editor, L'Huffington Post
·1 minuto per la lettura
Nutella (Photo: Nutella)
Nutella (Photo: Nutella)

L’Italia con Enit griffa la Nutella con un’edizione speciale a sostegno dell’amore per la Penisola. Trenta vasetti, in vendita dal 12 ottobre in edizione limitata e da collezione, che celebrano il Paese, toccando tutte le regioni. Dai borghi alle montagne, dalle isole alle città, dalle acque cristalline ai paesi colorati, ognuno è uno scorcio d’Italia. Un viaggio che porterà i consumatori a visitare in modo virtualme trenta località d’Italia.


Inquadrando il QR code su ogni vasetto sarà possibile vivere un’esperienza di virtual reality. I contenuti saranno fruibili all’interno di una piattaforma digitale, dove sarà possibile mettere alla prova le proprie conoscenze legate al territorio, alla storia, alla cultura e godere di video-ricette legate alla tradizione culinaria del paese rivisitate in chiave Nutella.


“Questo progetto contribuirà ad affermare l’Italianità e le eccellenze del Made in Italy con un brand immediatamente riconoscibile”, spiega il presidente Enit, Giorgio Palmucci.


“Nutella firma il suo amore per l’Italia su ogni vasetto - aggiunge Alessandro d’Este, ad di Ferrero Commerciale Italia - . In questo momento difficile per un settore strategico della nostra economia come il turismo, Nutella si stringe accanto all’Enit per valorizzare la bellezza dell’Italia fatta di natura ed arte, città e borghi, mari e montagne, quella che il mondo intero ci invidia”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.