Italia markets open in 6 hours 54 minutes
  • Dow Jones

    31.261,90
    +8,80 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    11.354,62
    -33,88 (-0,30%)
     
  • Nikkei 225

    26.739,03
    0,00 (0,00%)
     
  • EUR/USD

    1,0572
    +0,0010 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    28.621,26
    +585,20 (+2,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    675,90
    +2,53 (+0,38%)
     
  • HANG SENG

    20.717,24
    +596,54 (+2,96%)
     
  • S&P 500

    3.901,36
    +0,57 (+0,01%)
     

Quirinale, centrosinistra manda in soffitta tavolo: arriva 'brainstorming' a cerchio

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Il centrosinistra manda in soffitta il tavolo. Nella sala Berlinguer del gruppo Pd, leader e capigruppo dem, M5S e Leu hanno inaugurato una nuova modalità in occasione della riunione convocata stamattina a Montecitorio sul Quirinale: seduti in poltrona a cerchio, in modo da guardarsi tutti negli occhi. Al vertice hanno preso parte 9 persone: Enrico Letta, Giuseppe Conte, Roberto Speranza e i rispettivi capigruppo Debora Serracchiani, Simona Malpezzi, Davide Crippa, Mariolina Castellone, Federico Fornaro e Loredana De Petris. Niente staff, niente portavoce. Solo un commesso parlamentare che, su sollecitazione dell'Ufficio stampa del Pd, di tanto in tanto entrava per portare ai partecipanti le agenzia di stampa con le ultime novità.

La riunione a cerchio viene definita, tecnicamente, 'Open space technology' (Ost), ed è una metodologia inventata una ventina di anni fa negli Stati Uniti per 'brainstorming' dai 5 partecipanti con lo scopo di liberare la riflessione e la creatività da formalismi e rigidità e arrivare più speditamente alle soluzioni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli