Italia markets open in 3 hours 40 minutes
  • Dow Jones

    31.880,24
    +618,34 (+1,98%)
     
  • Nasdaq

    11.535,27
    +180,66 (+1,59%)
     
  • Nikkei 225

    26.863,33
    -138,19 (-0,51%)
     
  • EUR/USD

    1,0675
    -0,0022 (-0,20%)
     
  • BTC-EUR

    27.440,35
    -1.007,12 (-3,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    655,89
    -18,99 (-2,81%)
     
  • HANG SENG

    20.180,79
    -289,27 (-1,41%)
     
  • S&P 500

    3.973,75
    +72,39 (+1,86%)
     

Quirinale, Pd-Leu-M5s: bene passo indietro Cav, ora nome condiviso

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 23 gen. (askanews) - "Nell'incontro delle delegazioni M5s, Pd e LeU, tenutosi questa mattina alla Camera dei Deputati, si è preso atto con soddisfazione del venir meno della candidatura più rappresentativa dell'intero centrodestra. Quanto avvenuto conferma che in questo Parlamento nessuno da solo elegge il Presidente della Repubblica". E' quanto si legge in una nota congiunta dopo l'incontro di stamani tra le delegazioni di Pd, Leu e M5s.

"Come abbiamo sempre sostenuto - prosegue la nota - servono candidati di alto profilo, largamente condivisi e che siano in grado di rappresentare non una parte ma tutti gli italiani, a maggior ragione in questo particolare e difficile momento per il Paese. Nelle prossime ore promuoveremo i confronti necessari per arrivare ad un tavolo con tutti i gruppi parlamentari al fine di individuare il nome condiviso".

E' stato deciso che le delegazioni congiunte di M5s, Pd e LeU siano convocate in via permanente. Nella riunione di domani mattina sarà concordato il comportamento per la prima votazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli