Raccomandazioni: i migliori commenti di oggi 21 gennaio

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
CAT102,830,10
ELEZF35,750,00
DBK.DE31,890,51
ENEL.MI4,080,00
AAPL524,94+5,93

CATERPILLAR (NYSE: CAT - notizie) : Piper Jaffray vede nel prossimo boom annunciato da più parti dell’economia cinese una leva che porterà molto in alto le quotazioni del titolo della ditta produttrice di veicoli e macchinari per costruzione. Per questo motivo ha puntato su un rating overweight e un target price a 113$.

AMAZON: con l’apertura del proprio store per download musicali, Amazon punta alla guerra contro il monopolio di Apple (NasdaqGS: AAPL - notizie) e permette ai suoi utanti di scaricare direttamente dai cellulari i pezzi preferiti. Una rivoluzione che porterà in alto il numero degli appassionati e altrettanto in alto le quotazioni, almeno stando al rating di Pacific Crest che prevede un outperform con un t.p a 346$.

BANCA MPS: continua il momento negativo soprattutto dopo l’”affaire derivati” che coinvolge anche la Deutsche Bank (Xetra: 514000 - notizie) . Cheuvreux drastica: sell con un t.p a 0,13€. Un ulteriore taglio sul prezzo rispetto alla precedente quotazione della stessa Deutsche la quale, giovedì prevedeva lo stesso rating ma un t.p più ottimista, 0,20€.

INDESIT: se da un lato l’accordo che regna in casa Merloni circa il possesso della società indica una salute del gruppo almeno per la sua governance, la situazione non è certo favorevole per la casa produttrice di elettrodomestici la quale, ormai in rosso da diverso tempo e con notevoli problemi di budget, poteva sperare di trovare ossigeno con un passaggio di mano. Crolla il titolo e con lui anche le valutazioni delle agenzie di rating. Cheuvreux lo dà a 5,50€ prevedendo un underperform.

MEDIASET (Other OTC: MDIUY - notizie) : ancora riposizionamenti sul titolo, secondo gli addetti ai lavori e non più interventi di un soggetto esterno interessato a intervenire come attore di punta nella galassia Berlusconi, come si mormorava qualche tempo fa a proposito di interessi di alcuni gruppi russi o mediorientali, poi smentiti ufficialmente e anche dai fatti. Ad ogni modo Berenberg punta su un buy e un t.p a 2,60€.

, ENEL (Milano: ENEL.MI - notizie) : niente di buono per la prima società elettrica italiana. Problemi stavolta per Endesa (Other OTC: ELEZF - notizie) e il calo dei prezzi dell’elettricità in Italia preventivati per i prossimi mesi. Meglio dunque vendere per gli analisti di UBS (Berlino: UBRA.BE - notizie) che al rating sell aggiungono un target di 2,90€.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito