Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.261,38
    +219,80 (+1,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,88
    -3,62 (-1,07%)
     
  • Oro

    1.781,90
    -23,60 (-1,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1966
    +0,0053 (+0,44%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8994
    +0,0078 (+0,88%)
     
  • EUR/CHF

    1,0820
    +0,0023 (+0,21%)
     
  • EUR/CAD

    1,5536
    +0,0034 (+0,22%)
     

Raffica di acquisti su Enel aspettando i numeri del 3° trimestre. La preview di Akros

Titta Ferraro
·1 minuto per la lettura

Enel corre in Borsa nel giorno dei conti del terzo trimestre. La maggiore utility italiana diffonderà oggi pomeriggio i dati del terzo trimestre 2020 (che saranno diffusi nel tardo pomeriggio con conference call del ceo Francesco Starace prevista alle ore 18). Il titolo Enel segna +2,85% in area 7,5878 euro, dando seguito al recupero vigoroso messo in atto nelle ultime sedute con un saldo da inizio mese di circa +8%. Gli analisti di Banca Akros vedono un parziale recupero del colosso guidato da Francesco Starace rispetto ai riscontri del secondo quarter, sotto la spinta dei dati solidi in Italia. L’ebitda è stimato a 4,29 mld (-2,5% a/a) con quello relativo all’Italia invece in aumento del 5,3% a 2,01 mld. L’utile netto adjusted di gruppo è visto da Akros a +11,3% a 1,133 miliardi. Nei primi sei mesi dell’anno Enel aveva riportato ricavi in calo del 18,5% a 33,28 miliardi di euro. Il management dovrebbe confermare la guidance 2020, che era stata rivista al ribasso in agosto e prevede l’ebitda a 18-18,6 mld di euro, l’utile netto tra 5 e 5,2 miliardi di euro debito netto a 48-49 miliardi di euro. A fine mese Enel toglierà i veli dal nuovo piano strategico.