Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.968,84
    -112,29 (-0,43%)
     
  • Dow Jones

    34.798,00
    +33,18 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.047,70
    -4,54 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    30.248,81
    +609,41 (+2,06%)
     
  • Petrolio

    73,95
    +0,65 (+0,89%)
     
  • BTC-EUR

    36.403,07
    -1.781,22 (-4,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.067,20
    -35,86 (-3,25%)
     
  • Oro

    1.750,60
    +0,80 (+0,05%)
     
  • EUR/USD

    1,1718
    -0,0029 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    4.455,48
    +6,50 (+0,15%)
     
  • HANG SENG

    24.192,16
    -318,82 (-1,30%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.158,51
    -36,41 (-0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8572
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0833
    -0,0017 (-0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,4827
    -0,0028 (-0,19%)
     

Rai, Consumatori: “Taglio di 150 milioni è grave colpo a servizio pubblico”

Federconsumatori e Adusbef condividono la battaglia del sindacato dei giornalisti Rai (Usigrai) contro il decreto del governo che taglia 150 milioni sugli introiti del canone. "La misura - che metterebbe in ginocchio qualsiasi azienda - rappresenta un colpo gravissimo al servizio pubblico radiotelevisivo - scrivono le Associazioni - La Rai che abbiamo in mente deve essere sempre più libera dai condizionamenti politici per offrire ai cittadini utenti il massimo delle garanzie di correttezza, oggettività e completezza dell’informazione". "La Rai deve al contempo fare tutti gli sforzi ancora necessari per tagliare gli sprechi e per contenere i costi". E’ questo il servizio pubblico che Federconsumatori e Adusbef vogliono e per il quale si battono. "Il taglio di 150 milioni sugli introiti del canone, annunciato dal Governo, va invece in controtendenza rispetto a queste nostre aspettative. Senza proporre un modello alternativo di servizio pubblico in grado di affrontare le sfide tecnologiche dell’immediato futuro, il ricorso al taglio lineare a metà esercizio risospinge pericolosamente la Rai sotto un anacronistico stringente controllo dell’esecutivo che –è storicamente provato- di tutto è foriero tranne che di correttezza, oggettività e completezza dell’informazione".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli