Italia Markets closed

Rally per STM

Pietro Origlia

In una giornata CHE è contrassegnata dalla riunione della BCE (Toronto: BCE-PRA.TO - notizie) , sul nostro mercato azionario si sta facendo notare il titolo STM (Shenzhen: 000892.SZ - notizie) che prima dell'apertura delle contrattazioni ha comunicato agli investitori i risultati relativi al 2018 dando così il via alla stagione delle trimestrali a Piazza Affari.

Nello specifico il colosso dei chip ha chiuso il 4° trimestre del 2018 con ricavi ed utili sopra le attese degli analisti ma allo stesso tempo ha lanciato un allarme per quanto riguarda il 1° trimestre dell'anno in corso in scia alla flessione che si sta registrando su alcuni mercati (Brexit, dazi commerciali e domanda più debole da parte di alcuni clienti come Apple (NasdaqGS: AAPL - notizie) ).

L'ANALISI GRAFICA DI STM

Come dicevamo all'inizio del nostro intervento il titolo ha reagito bene ai dati comunicati e dopo aver brekkato al rialzo i massimi della scorsa settimana posti sulla soglia dei 13 euro ha via via chiuso alcuni gap down lasciati aperti durante il mese di Dicembre spingendosi fin verso i 13.76 euro che rappresentano i massimi di seduta.

Senza dubbio i segnali che il titolo sta inviando oggi sono di una ritrovata forza, dopo la forte correzione partita dai top di Giugno posti sulla soglia dei 23 euro, che potrebbe spingere nelle prossime giornate le quotazioni fin verso le importanti resistenze posizionate in area 14 euro.

I TARGET DI STM

L'eventuale superamento dei livelli sopra indicati potrebbe mettere quindi in un angolo il trend ribassista che ha contrassegnato la seconda parte del 2018 accompagnando il titolo in direzione dei prossimi target rialzisti situati sui 15.50 euro e a seguire 16.65 euro

ABBONATI AL MIO PORTAFOGLIO BLUECHIP

Buon trading

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online