Italia markets open in 5 hours 58 minutes
  • Dow Jones

    34.299,99
    -569,38 (-1,63%)
     
  • Nasdaq

    14.546,68
    -423,29 (-2,83%)
     
  • Nikkei 225

    29.607,99
    -575,97 (-1,91%)
     
  • EUR/USD

    1,1686
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    35.597,82
    -860,92 (-2,36%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.025,23
    -31,92 (-3,02%)
     
  • HANG SENG

    24.500,39
    +291,61 (+1,20%)
     
  • S&P 500

    4.352,63
    -90,48 (-2,04%)
     

Rampelli (FdI): dall’ex ministro Gualtieri solo 500mln per Roma

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 5 ago. (askanews) - "Michetti è la scelta vincente per governare la Capitale, profilo civico e grande esperienza come amministrativista, sicuramente capace di gestire le complicate procedure del Campidoglio. Enrico è un ottimo candidato e sarà un ottimo sindaco di Roma. Molto c'è da fare rispetto alle emergenze. Sul tema dei rifiuti sarà necessario portare la raccolta differenziata al 60% in cinque anni, realizzare nuovi impianti di trattamento per selezionate i rifiuti e trasformarli da scarti a materia prima, attivare la quarta linea sull'impianto, già attivo, di San Vittore. Questi obiettivi, accompagnati da un'attività di spazzamento autonoma e rigorosa per tenere pulita la città consentiranno di cambiare il volto di Roma. Non servono ulteriori inceneritori". E' quanto ha dichiarato Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi, intervenendo alla trasmissione 'Omnibus' su La7.

"Altra criticità è la sicurezza e più in generale il degrado della città. Immigrazione clandestina incontrollata, prostituzione, spaccio e consumo di droghe, abusivismo sono fenomeni denunciati in Parlamento e segnalati al Prefetto persistenti nelle periferie e nel centro storico, in particolare all'Esquilino e intorno alla Stazione Termini, come confermato dalla maxi operazione condotta ieri dalle Forze dell'Ordine proprio in questo quadrante. Rispetto a questa situazione emergenziale c'è grande responsabilità della sinistra, che ha governato Roma per 40 anni e in parte anche della sindaca Raggi. Uno stupido pregiudizio ideologico ha sfigurato alcuni pezzi di città. Siamo favorevoli ai nuovi poteri per Roma, perché la capitale possa competere con le altre metropoli europee, ma senza risorse questo non è possibile. Fondi che dagli ultimi governi di centrosinistra non sono mai arrivati, nemmeno quando l'attuale candidato del centrosinistra in Campidoglio Gualtieri era ministro dell'Economia. Da lui solo 500 milioni di euro, che non bastano nemmeno per pagare una sola rata dei debiti - 13mld di euro - fatti fino al 2055 da Rutelli e Veltroni", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli