Italia Markets closed

Raoul Bova: "Non penso al matrimonio, ma a un quinto figlio"

Primo Piano
·2 minuto per la lettura
Raoul Bova e Rocio Muniz Morales (Photo by Stefano Guidi/Getty Images)
Raoul Bova e Rocio Muniz Morales (Photo by Stefano Guidi/Getty Images)

Raoul Bova sogna un quinto figlio. Lo ha dichiarato l’attore cinquantenne durante un’intervista al settimanale "Oggi" quando gli è stato chiesto se avesse dei progetti di nozze. "Ma io e lei (la compagna Rocio Munoz Morales, ndr) siamo già sposati! La progettualità, in questo momento, è più nello star bene e in un possibile altro figlio. Io non metto limiti alla provvidenza", ha risposto l'attore.

Raoul Bova ha due figli maggiorenni avuti dal matrimonio con Chiara Giordano e altre due femmine di quattro e due anni, nate dall'amore con la compagna Rocio Munoz Morales, conosciuta sul set del film “Immaturi” nel 2012, quando l'attore era ancora sposato.

Bova ha attraversato un doloroso periodo, dovuto alla morte improvvisa di entrambi i genitori e durante un'intervista a “Verissimo” ha rivelato: I miei figli hanno salvato la mia vita. Il fatto di dover sorridere per loro mi faceva dimenticare dei dispiaceri e delle preoccupazioni".

GUARDA ANCHE: Raoul Bova magrissimo, l'attore ha perso 20 kg: come si è mostrato alla Festa del Cinema di Roma

L'attore, reduce dalla sua esperienza di scrittore con il romanzo autobiografico "Le regole dell’acqua – il nuoto e la vita", ha dichiarato che l'altra ancora di salvezza nei momenti difficili è stata la compagna, alla quale sono dedicate le ultime toccanti parole del libro: "una guerriera che non ha paura di niente, nemmeno di morire per te. Ti prende, ti salva quando sei in difficoltà, ti guarda le spalle. Insieme ne abbiamo passate tante…”. Raoul è sicuro che l'unico modo per rialzarsi dalle disgrazie della vita sia quello di circondarsi dell'amore della famiglia.

GUARDA ANCHE: Guai per Raoul Bova, l’attore romano condannato a 1 anno e 6 mesi: ecco perché