Italia markets open in 5 hours 22 minutes
  • Dow Jones

    30.046,24
    +454,97 (+1,54%)
     
  • Nasdaq

    12.036,79
    +156,15 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    26.606,43
    +440,84 (+1,68%)
     
  • EUR/USD

    1,1906
    +0,0010 (+0,08%)
     
  • BTC-EUR

    15.906,33
    -120,64 (-0,75%)
     
  • CMC Crypto 200

    375,13
    +5,38 (+1,46%)
     
  • HANG SENG

    26.938,27
    +350,07 (+1,32%)
     
  • S&P 500

    3.635,41
    +57,82 (+1,62%)
     

Rapina Milano, Abi: alta attenzione su sicurezza delle filiali

Glv
·1 minuto per la lettura

Roma, 3 nov. (askanews) - Le banche assicurano "alta attenzione" sulla sicurezza delle filiali contro le aggressioni. Lo affermano il direttore generale dell'Abi, Giovanni Sabatini, e il presidente del Comitato sindacale del lavoro (Casl), Salvatore Poloni, "nell'esprimere piena solidarietà ai bancari vittime della rapina in banca avvenuta a Milano". "In questa difficile situazione - dicono Poloni e Sabatini - nel costante dialogo costruttivo tra Abi e sindacati, è alta l'attenzione anche sulla sicurezza delle filiali e delle persone contro le aggressioni e chiediamo al ministro dell'Interno, al comandante generale dei Carabinieri e al capo della polizia il massimo impegno per la prevenzione a tutela della sicurezza dell'incolumità dei lavoratori bancari". Le banche, "grazie all'impegno e al senso di responsabilità delle persone che vi lavorano, continuano a garantire la prosecuzione dei servizi bancari a sostegno dell'economia e delle famiglie in questa difficile situazione". I protocolli, aggiungono Poloni e Sabatini, "condivisi con le organizzazioni sindacali di settore (Fabi, Fisac-Cgil, First-Cisl, Uilca e Unisin), assicurano le misure di prevenzione e sicurezza di contrasto a virus per l'imprescindibile tutela dei lavoratori e della clientela".