Italia markets close in 1 hour 40 minutes
  • FTSE MIB

    25.778,58
    +41,83 (+0,16%)
     
  • Dow Jones

    34.254,05
    -45,28 (-0,13%)
     
  • Nasdaq

    14.106,84
    +33,98 (+0,24%)
     
  • Nikkei 225

    29.291,01
    -150,29 (-0,51%)
     
  • Petrolio

    72,30
    +0,18 (+0,25%)
     
  • BTC-EUR

    32.328,15
    -1.096,45 (-3,28%)
     
  • CMC Crypto 200

    970,79
    -21,68 (-2,18%)
     
  • Oro

    1.859,80
    +3,40 (+0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,2117
    -0,0016 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    4.244,80
    -1,79 (-0,04%)
     
  • HANG SENG

    28.436,84
    -201,69 (-0,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.153,15
    +9,63 (+0,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8586
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0900
    +0,0008 (+0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,4765
    -0,0009 (-0,06%)
     

RBA conferma tassi e target tassi titoli di stato. Prevede Pil Australia +4,75% in 2021

·1 minuto per la lettura

L'RBA - Reserve Bank of Australia, banca centrale dell'Australia - ha lasciato i tassi principali di riferimento invariati allo 0,10%, confermando allo 0,10% anche il target dei rendimenti dei titoli di stato a tre anni. L'RBA ha sottolineato che la ripresa dell'economia australiana si sta rivelando più forte delle attese e che dovrebbe continuare. Lo scenario di base della banca centrale per il Pil dell'Australia è di una crescita del 4,75% nel 2021 e del 3,50% nel 2022. In ogni caso, la banca centrale ha sottolineato che i tassi non saranno alzati fino a quando il tasso di inflazione non oscillerà in modo sostenibile nel range compreso tra il 2% e il 3%, situazione che la RBA stima non verificarsi prima del 2024.