Italia markets closed

Recordati: nel 2019 ricavi salgono a 1,48 miliardi, utile +18,1%

Rar

Milano, 14 feb. (askanews) - Recordati ha chiuso il 2019 con ricavi netti consolidati pari a 1,481 miliardi, in aumento del 9,6% rispetto al 2018, un ebitda di 544 milioni (+9%) e un utile netto di 368,9 milioni (+18,1%), che comprende un beneficio fiscale straordinario di 27 milioni derivante dal Patent box concordato con le autorità fiscali italiane nel mese di dicembre 2019. Escluso questo beneficio l'utile sarebbe stato di 341,9 milioni (+9,4%).

Gli obiettivi per l'anno 2020 prevedono ulteriore crescita di ricavi ed ebitda in linea con gli obiettivi del piano triennale.

"Siamo molto soddisfatti dei successi e degli ottimi risultati ottenuti nel 2019", ha dichiarato l'Ad Andrea Recordati. "Nei prossimi anni continueremo il nostro sviluppo sia attraverso la crescita organica sia attraverso una strategia di acquisizioni, mirata al rafforzamento del nostro portafoglio prodotti e al potenziamento ulteriore della nostra pipeline, specialmente nel campo delle malattie rare. Il 2020 sarà un anno importante di investimenti in queste nuove opportunità e di continua crescita, nel quale prevediamo di realizzare ricavi compresi tra € 1.550 milioni e € 1.580 milioni, un ebitda compreso tra 580 e 590 milioni, un utile operativo compreso tra 490 e 500 milioni e un utile netto compreso tra 360 e 370 milioni".