Italia markets close in 5 hours 12 minutes
  • FTSE MIB

    25.466,85
    +110,70 (+0,44%)
     
  • Dow Jones

    35.116,40
    +278,24 (+0,80%)
     
  • Nasdaq

    14.761,29
    +80,23 (+0,55%)
     
  • Nikkei 225

    27.584,08
    -57,75 (-0,21%)
     
  • Petrolio

    70,21
    -0,35 (-0,50%)
     
  • BTC-EUR

    31.861,73
    -927,56 (-2,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    923,53
    -19,91 (-2,11%)
     
  • Oro

    1.816,40
    +2,30 (+0,13%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • S&P 500

    4.423,15
    +35,99 (+0,82%)
     
  • HANG SENG

    26.426,55
    +231,73 (+0,88%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.145,36
    +27,41 (+0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8509
    -0,0016 (-0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0727
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,4861
    -0,0009 (-0,06%)
     

Recordati: Rob Koremans nuovo ceo dal 1° dicembre 2021, Andrea Recordati diventa presidente

·1 minuto per la lettura

Novità ai vertici per Recordati. Il consiglio di amministrazione del gruppo farmaceutico milanese ha approvato la nomina di Rob Koremans come nuovo amministratore delegato (ceo) dal 1° dicembre 2021. Andrea Recordati, attuale amministratore delegato, sarà, invece, nominato presidente. Koremans, si legge nella nota, ha oltre 30 anni di esperienza in ruoli manageriali ed esecutivi, maturati principalmente nell'industria farmaceutica presso diverse aziende internazionali, tra cui Serono, Grünenthal, Sanofi-Aventis e Teva. Sotto la leadership di Rob Koremans, Recordati continuerà a consolidare la propria traiettoria, così come definita nel recente piano triennale, combinando la crescita organica a volumi dell'attuale portafoglio alla creazione di valore attraverso operazioni di Business Development e M&A. Come futuro presidente Andrea Recordati continuerà a partecipare all’elaborazione della strategia del Gruppo, in supporto al nuovo ceo e al senior management team. Alla luce di altri importanti incarichi conferitegli dal governo italiano ed essendo stato completato il processo di transizione verso una nuova governance della società, il presidente Alfredo Altavilla ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica a far data dal 1° dicembre 2021.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli