Italia Markets closed

Reddito cittadinanza, le Faq nella circolare di Consulenti lavoro

Voz

Roma, 2 mag. (askanews) - I requisiti per richiedere il reddito di cittadinanza; i casi di esclusione; a quanto ammonta l'assegno e da quando inizierà ad essere percepito. Sono alcuni dei temi chiave delle Faq (Frequently Asked Questions) predisposte dalla Fondazione Consulenti per il Lavoro e dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro.

Il documento, diffuso con una circolare, punta ad essere una guida utile sia agli operatori del mercato del lavoro, come i delegati della Fondazione Lavoro, sia a chiunque voglia rendersi conto delle potenzialità e finalità del reddito di cittadinanza, con l'ausilio di tabelle riepilogative ed esempi pratici per conoscere in dettaglio questa nuova misura di politica attiva del lavoro.

Nel documento, secondo quanto riporta un comunicato, i presidenti delle Fondazioni, rispettivamente Rosario De Luca e Vincenzo Silvestri, sollevano alcune perplessità sull'efficacia con cui il Ministero del Lavoro e l'Anpal possano gestire i processi operativi del reddito di cittadinanza in assenza di un protocollo di collaborazione con tutti i principali attori che operano sul territorio nazionale nell'ambito del reclutamento e della valutazione e selezione del personale.

Altre domande e risposte delle Faq includono cosa sia la pensione di cittadinanza, cosa si intenda con nucleo familiare, gli aspetti su reddito e patrimonio, la compatibilità con altre forme di sostegno al reddito, la tassazione su chi percepisca il reddito di cittadinanza, le conseguenze di variazioni nel nucleo familiare, nel reddito e nel patrimonio, gli obblighi dei percettori e altri temi rilevanti.