Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.066,55
    -732,56 (-3,36%)
     
  • Dow Jones

    29.590,41
    -486,27 (-1,62%)
     
  • Nasdaq

    10.867,93
    -198,88 (-1,80%)
     
  • Nikkei 225

    27.153,83
    -159,30 (-0,58%)
     
  • Petrolio

    79,43
    -4,06 (-4,86%)
     
  • BTC-EUR

    19.529,87
    -329,33 (-1,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    434,61
    -9,92 (-2,23%)
     
  • Oro

    1.651,70
    -29,40 (-1,75%)
     
  • EUR/USD

    0,9693
    -0,0145 (-1,47%)
     
  • S&P 500

    3.693,23
    -64,76 (-1,72%)
     
  • HANG SENG

    17.933,27
    -214,68 (-1,18%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.348,60
    -78,54 (-2,29%)
     
  • EUR/GBP

    0,8927
    +0,0188 (+2,15%)
     
  • EUR/CHF

    0,9509
    -0,0100 (-1,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,3169
    -0,0093 (-0,70%)
     

Reddito di cittadinanza, quanti beneficiari e quali importi: i dati Inps

(Adnkronos) - A luglio 1,17 milioni di nuclei beneficiari del reddito di cittadinanza o della pensione di cittadinanza, per 2,49 milioni di persone, con un importo medio di 551 euro. I dati sono diffusi dall'osservatorio dell'Inps. Nei primi sette mesi del 2022 (periodo gennaio-luglio) i nuclei beneficiari di almeno una mensilità di Reddito di Cittadinanza (RdC) o di Pensione di Cittadinanza (PdC) sono stati 1,61 milioni, per un totale di 3,52 milioni di persone coinvolte.

Nel mese di luglio, afferma l'Inps, i nuclei beneficiari di rdc/pdc sono stati 1,17 milioni (1,05 milioni rdc e 117mila pdc), con 2,49 milioni di persone coinvolte (2,36 milioni rdc e 132mila pdc) e un importo medio erogato a livello nazionale di 551 euro (582 euro per il rdc e 272 euro per la pdc). La platea dei percettori di reddito di cittadinanza e di pensione di cittadinanza è composta, sempre a luglio 2022, da 2,17 milioni di cittadini italiani, 226mila cittadini extra comunitari con permesso di soggiorno Ue, 88mila cittadini europei, 5mila familiari delle precedenti categorie o titolari di protezione internazionale.

Per i nuclei con presenza di minori (365mila, con 1,3 milioni di persone coinvolte), l’importo medio mensile è di 682 euro, e va da un minimo di 590 euro per i nuclei composti da due persone a 742 euro per quelli composti da cinque persone. I nuclei con presenza di disabili sono quasi 197mila, con 442mila persone coinvolte. L’importo medio è di quasi 490 euro, con un minimo di 382 euro per i nuclei composti da una sola persona a 702 euro per quelli composti da cinque persone.

La distribuzione per aree geografiche relativa vede 443mila persone beneficiarie al Nord, 340mila al Centro e oltre 1,7 milioni nell’area Sud e Isole. Per quanto riguarda gli anni precedenti, dal report trimestrale pubblicato oggi risulta che i nuclei beneficiari di almeno una mensilità di rdc/pdc nell’anno 2019 sono stati 1,1 milioni, per un totale di 2,7 milioni di persone coinvolte; nel 2020 i nuclei sono stati 1,6 milioni, per un totale di 3,7 milioni di persone coinvolte. I numeri sono saliti ulteriormente nel 2021: infatti i nuclei beneficiari di almeno una mensilità sono risultati quasi 1,8 milioni, per un totale di poco meno di 4 milioni di persone coinvolte.