Italia markets close in 54 minutes
  • FTSE MIB

    21.171,00
    -662,50 (-3,03%)
     
  • Dow Jones

    30.592,39
    -436,92 (-1,41%)
     
  • Nasdaq

    10.932,71
    -245,18 (-2,19%)
     
  • Nikkei 225

    26.393,04
    -411,56 (-1,54%)
     
  • Petrolio

    106,39
    -3,39 (-3,09%)
     
  • BTC-EUR

    18.247,70
    -1.190,74 (-6,13%)
     
  • CMC Crypto 200

    407,20
    -24,27 (-5,62%)
     
  • Oro

    1.814,20
    -3,30 (-0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,0429
    -0,0015 (-0,15%)
     
  • S&P 500

    3.758,69
    -60,14 (-1,57%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.425,46
    -88,86 (-2,53%)
     
  • EUR/GBP

    0,8574
    -0,0037 (-0,43%)
     
  • EUR/CHF

    0,9964
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,3456
    -0,0003 (-0,02%)
     

Reddito di cittadinanza, Renzi lancia raccolta firme per abolirlo

(Adnkronos) - Dal 15 giugno Italia Viva raccoglierà le firme per abolire il reddito di cittadinanza. In un post sui social Matteo Renzi scrive: "Vogliamo abolire il reddito di cittadinanza e come previsto dalla legge dal 15 giugno partirà la raccolta ufficiale di firme. Ma vogliamo soprattutto cambiare il mondo del lavoro per i più giovani. Ne parliamo stasera al Talent Garden di Roma e su Radio Leopolda".

"Nonostante la pandemia, la guerra e la crisi energetica, Italia Viva lancia una raccolta firme per togliere il Reddito di cittadinanza ai poveri. I milionari non si toccano, ma chi prende 700 euro al mese va stangato. Il solito Robin Hood al contrario. Il neo-rinascimento italo-arabo secondo i renziani", replica via Twitter il sottosegretario M5S all'Interno, Carlo Sibilia.

"Il paese è allo stremo, fiaccato da due emergenze senza precedenti, ma per alcuni politici, come Renzi, la soluzione è quella di abolire il reddito di cittadinanza. Non si riesce davvero a comprendere come, a fronte di tutti gli sprechi ad oggi esistenti, si voglia andare a togliere un sostentamento economico essenziale a chi non ha nulla. Spiace constatare poi che questa proposta sia particolarmente gettonata tra quei politici di professione che non hanno lavorato un giorno in vita loro e non possono immaginare cosa significhi vivere con meno di 700 euro al mese", scrive in una nota il senatore del MoVimento 5 Stelle, Gabriele Lanzi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli