Italia markets close in 7 hours 18 minutes
  • FTSE MIB

    27.176,35
    -393,65 (-1,43%)
     
  • Dow Jones

    34.715,39
    -313,26 (-0,89%)
     
  • Nasdaq

    14.154,02
    -186,23 (-1,30%)
     
  • Nikkei 225

    27.522,26
    -250,67 (-0,90%)
     
  • Petrolio

    84,07
    -1,48 (-1,73%)
     
  • BTC-EUR

    34.428,30
    -2.808,34 (-7,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    923,59
    -71,67 (-7,20%)
     
  • Oro

    1.830,60
    -12,00 (-0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,1337
    +0,0019 (+0,17%)
     
  • S&P 500

    4.482,73
    -50,03 (-1,10%)
     
  • HANG SENG

    24.965,55
    +13,20 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.237,98
    -61,63 (-1,43%)
     
  • EUR/GBP

    0,8357
    +0,0040 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0357
    -0,0018 (-0,17%)
     
  • EUR/CAD

    1,4205
    +0,0065 (+0,46%)
     

Reddito di cittadinanza senza requisiti, 62 denunciati a Bologna

·1 minuto per la lettura

Reddito di cittadinanza, 62 persone sono state denunciate dalla Guardia di finanza di Bologna perché avrebbero percepito illecitamente il sussidio per un ammontare complessivo di oltre 340mila euro. L’attività delle Fiamme Gialle ha consentito di bloccare l’ulteriore percezione dei contributi richiesti e non ancora erogati per oltre 210mila euro. In particolare, la verifica ha riguardato il possesso dei requisiti oggettivi – reddituali e patrimoniali – e soggettivi, tra i quali, di non essere sottoposti a misure cautelari.

I soggetti che hanno indebitamente percepito il reddito di cittadinanza sono stati denunciati alla procura. I finanzieri hanno poi segnalato, alle competenti Direzioni Provinciali dell’Inps, tutti i soggetti individuati per l’immediata revoca dell’erogazione del beneficio e l’attivazione del recupero delle somme indebitamente incassate che, allo stato, ammontano complessivamente a circa 340mila euro, nonché il blocco dei contributi richiesti e non ancora erogati per oltre 210mila euro. Tra gli indebiti beneficiari del reddito di cittadinanza sono stati individuati anche esponenti della criminalità organizzata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli