Italia markets close in 33 minutes
  • FTSE MIB

    24.139,73
    +51,08 (+0,21%)
     
  • Dow Jones

    33.994,64
    +173,34 (+0,51%)
     
  • Nasdaq

    13.809,80
    +23,53 (+0,17%)
     
  • Nikkei 225

    28.508,55
    -591,83 (-2,03%)
     
  • Petrolio

    62,19
    -0,48 (-0,77%)
     
  • BTC-EUR

    46.738,70
    -389,38 (-0,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.292,98
    +30,02 (+2,38%)
     
  • Oro

    1.792,60
    +14,20 (+0,80%)
     
  • EUR/USD

    1,2034
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • S&P 500

    4.147,78
    +12,84 (+0,31%)
     
  • HANG SENG

    28.621,92
    -513,81 (-1,76%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.979,62
    +39,16 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8634
    +0,0000 (+0,00%)
     
  • EUR/CHF

    1,1035
    +0,0018 (+0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,5020
    -0,0150 (-0,99%)
     

Reddito disponibile delle famiglie scende dell'1,8%. Propensione al risparmio cresce di 0,5 pp

Alessandra Caparello

Il reddito disponibile delle famiglie consumatrici è diminuito dell‘1,8% rispetto al trimestre precedente, e i relativi consumi finali del 2,5%. Di conseguenza, la propensione al risparmio delle famiglie consumatrici è stata pari al 15,2%, in aumento di 0,5 punti percentuali rispetto al trimestre precedente. Così rende noto l'Istat secondo cui a fronte di un incremento dello 0,2% del deflatore implicito dei consumi, il potere d’acquisto delle famiglie è diminuito rispetto al trimestre precedente del 2,1%.