Italia markets closed
  • FTSE MIB

    19.285,41
    +208,46 (+1,09%)
     
  • Dow Jones

    28.335,57
    -28,09 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.548,28
    +42,28 (+0,37%)
     
  • Nikkei 225

    23.516,59
    +42,32 (+0,18%)
     
  • Petrolio

    39,78
    -0,86 (-2,12%)
     
  • BTC-EUR

    10.935,87
    +64,14 (+0,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    260,05
    -1,40 (-0,54%)
     
  • Oro

    1.903,40
    -1,20 (-0,06%)
     
  • EUR/USD

    1,1868
    +0,0042 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    3.465,39
    +11,90 (+0,34%)
     
  • HANG SENG

    24.918,78
    +132,65 (+0,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.198,86
    +27,45 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,9096
    +0,0063 (+0,69%)
     
  • EUR/CHF

    1,0723
    +0,0000 (+0,00%)
     
  • EUR/CAD

    1,5567
    +0,0044 (+0,28%)
     

Regionali, Vendola per Sansa: Liguria va salvata dalla destra

Pol/Vlm
·1 minuto per la lettura

Roma, 18 set. (askanews) - "La Liguria va salvata dal malgoverno, prima che Toti possa fare altri danni e dare il colpo di grazia a questa splendida terra, trascinandola nell'arretratezza e nel declino". Lo afferma Nichi Vendola di Sinistra Italiana. "Molti liguri, - prosegue l'ex governatore pugliese - quelli più avvertiti e attenti, quelli che vedono i trasporti pubblici morire, i servizi socio-sanitari appassire e i giovani andarsene perché disoccupati, hanno già messo il cuore e la propria intelligenza a disposizione della campagna di Ferruccio Sansa. Ora serve l'onda delle ultime ore, quella che può far vincere il cambiamento". "I cittadini liguri sanno che Sansa è davvero il simbolo di un futuro diverso, capace di fermare i veri nemici della Liguria: la cementificazione che sta sfregiando la bellezza e accrescendo il dissesto idrogeologico del territorio, le infiltrazioni mafiose che divorano il mondo degli appalti, l'opacità di chi mentre finge di occuparsi della salute dei cittadini smantella pezzi di sanità pubblica per affidarla ai privati, come è accaduto nella vicina Lombardia. Eccola la faccia più vera e cattiva della destra: è la faccia degli interessi a cui bisogna opporre il viso sorridente della trasparenza, dell'onestà, dell'amore per la propria comunità". "Quel viso è il viso di Ferruccio Sansa e di tanti candidate e candidati impegnati impegnati a sostegno della lista Linea Condivisa - Sinistra per Sansa. Ringrazio davvero tutti loro e i miei compagni e compagne di Sinistra Italiana che si stanno spendendo per "Linea Condivisa" con grande generosità: il voto per loro - conclude Vendola - è il vero voto speso bene".