Italia markets closed
  • FTSE MIB

    19.285,41
    +208,46 (+1,09%)
     
  • Dow Jones

    28.335,57
    -28,09 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.548,28
    +42,28 (+0,37%)
     
  • Nikkei 225

    23.516,59
    +42,32 (+0,18%)
     
  • Petrolio

    39,78
    -0,86 (-2,12%)
     
  • BTC-EUR

    10.922,47
    +50,73 (+0,47%)
     
  • CMC Crypto 200

    260,05
    -1,40 (-0,54%)
     
  • Oro

    1.903,40
    -1,20 (-0,06%)
     
  • EUR/USD

    1,1868
    +0,0042 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    3.465,39
    +11,90 (+0,34%)
     
  • HANG SENG

    24.918,78
    +132,65 (+0,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.198,86
    +27,45 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,9096
    +0,0063 (+0,69%)
     
  • EUR/CHF

    1,0723
    +0,0000 (+0,00%)
     
  • EUR/CAD

    1,5567
    +0,0044 (+0,28%)
     

Regione Lombardia, bando da 342mila euro per promuovere turismo

Lme
·1 minuto per la lettura

Milano, 18 set. (askanews) - E' stato pubblicato oggi da Regione Lombardia il bando che prevede lo stanziamento di 342mila euro per promuovere, a livello territoriale, la destinazione Lombardia amplificando la campagna regionale straordinaria di promozione turistica. La misura, approvata da una delibera di Giunta di Regione Lombardia, su indicazione dell'assessore al Turismo, Marketing Territoriale e Moda, si rivolge ai soggetti pubblici e privati che operano per la promozione e la commercializzazione turistica. La finalità è veicolare la campagna regionale mediante attività di pianificazione media, produzione e/o riadeguamento dei relativi materiali di comunicazione. "Il nostro obiettivo - ha spiegato l'assessore regionale al Turismo - è incrementare le azioni promozionali sul territorio, cercando di favorire la ripresa dei flussi turistici. Dopo mesi difficili, con il turismo che è stato tra i settori più colpiti, vogliamo dare un segnale forte, dimostrando che la Lombardia ha tutte le potenzialità per accrescere la propria attrattività a livello nazionale ed internazionale. Ecco perché abbiamo deciso di sostenere le migliori proposte provenienti dai territori, proprio in una logica decentrata di marketing territoriale".