Italia markets close in 6 hours 31 minutes
  • FTSE MIB

    25.583,05
    +220,03 (+0,87%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,03 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,62 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.781,02
    +497,43 (+1,82%)
     
  • Petrolio

    73,29
    -0,66 (-0,89%)
     
  • BTC-EUR

    33.254,73
    -2.130,89 (-6,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    962,07
    +12,17 (+1,28%)
     
  • Oro

    1.809,20
    -8,00 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1889
    +0,0014 (+0,12%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    26.235,80
    +274,77 (+1,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.124,79
    +35,49 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8536
    +0,0000 (+0,00%)
     
  • EUR/CHF

    1,0761
    +0,0019 (+0,17%)
     
  • EUR/CAD

    1,4822
    +0,0021 (+0,14%)
     

Relatech: anticipato il closing dell'acquisizione del 100% della controllata Mediatech

·1 minuto per la lettura

Relatech ha proceduto all’acquisizione del residuo 40% del capitale sociale di Mediatech, società specializzata in soluzioni e servizi su tecnologia Cloud e Cybersecurity entrata a far parte del Gruppo Relatech lo scorso 3 giugno 2020. L’operazione fa seguito all’acquisto del 60% del capitale sociale già intervenuto nel giugno 2020 ed è stata conclusa per un corrispettivo complessivo pari a 1,7 milioni di euro, dei quali 0,37 milioni circa in cash ed il residuo a mezzo della cessione di complessive 330.000 azioni proprie Relatech convenzionalmente valorizzate ad un importo di 4 euro cadauna. Nel contesto dell’acquisizione le parti hanno inoltre convenuto la corresponsione da parte di Relatech ai venditori di un earn-out a valere sull’iniziale acquisizione del 60% del capitale sociale di Mediatech di complessivi 0,29 milioni circa, convenzionalmente determinato a chiusura di ogni posizione a ciò relativa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli