Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.725,47
    +564,69 (+1,65%)
     
  • Nasdaq

    13.770,57
    +417,79 (+3,13%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,29
    +0,68 (+0,79%)
     
  • BTC-EUR

    33.783,68
    +821,79 (+2,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    863,83
    +21,37 (+2,54%)
     
  • Oro

    1.792,30
    -2,70 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1152
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.431,85
    +105,34 (+2,43%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8320
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0375
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4232
    +0,0044 (+0,31%)
     

Relatech balza di quasi il 9% con acquisizione Efa Automazione

·1 minuto per la lettura

Scambi in deciso rialzo per Relatech a Piazza Affari, dove avanza di quasi il 9 per cento. La società ha comunicato di avere sottoscritto un accordo vincolante finalizzato all’acquisizione in una prima fase di una partecipazione pari al 81,66% del capitale sociale di Efa automazione. La restante parte del capitale sociale di Efa sarà acquisita in una seconda fase attraverso specifici meccanismi di put e call. "L’operazione ha l’obiettivo di combinare l’expertise di Relatech nell’ambito delle digital enablers Technologies con l’esperienza di Efa in ambito Industrial IoT, consolidando la presenza del gruppo nel mercato delle smart cities, della logistica, dell’energia e delle infrastrutture critiche grazie alla possibilità di connettere oggetti intelligenti (capaci di identificazione, localizzazione, acquisizione dati, elaborazione e comunicazione) e reti intelligenti (aperte, standard e multifunzionali)", ha commentato Pasquale Lambardi, presidente e amministratore delegato di Relatech.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli