Italia markets closed
  • FTSE MIB

    20.648,85
    +295,87 (+1,45%)
     
  • Dow Jones

    28.725,51
    -500,10 (-1,71%)
     
  • Nasdaq

    10.575,62
    -161,89 (-1,51%)
     
  • Nikkei 225

    25.937,21
    -484,84 (-1,83%)
     
  • Petrolio

    79,74
    -1,49 (-1,83%)
     
  • BTC-EUR

    19.722,21
    -375,43 (-1,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    443,49
    +0,06 (+0,01%)
     
  • Oro

    1.668,30
    -0,30 (-0,02%)
     
  • EUR/USD

    0,9801
    -0,0018 (-0,19%)
     
  • S&P 500

    3.585,62
    -54,85 (-1,51%)
     
  • HANG SENG

    17.222,83
    +56,96 (+0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.318,20
    +39,16 (+1,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8782
    -0,0040 (-0,45%)
     
  • EUR/CHF

    0,9674
    +0,0099 (+1,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,3551
    +0,0121 (+0,90%)
     

Renato Zero al Circo Massimo: è come tornare a studiare Omero

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 23 set. (askanews) - "E' come riprendere gli studi dopo averli abbandonati, e doversi rimbattere in Omero. Il palcoscenico è una realtà molto impegnativa, e quando ci si distacca - anche per poco - avviene questo piacevole accadimento, devi fare training autogeno e arriva una stabilità emotiva che mi dà pace. A questa età sono felice di passare ancora gli esami, ancora la pompa mi regge e ne approfitterei...": alla vigilia della prima data (di sei) di concerti al Circo Massimo a Roma, Renato Zero racconta con che emozione salirà su un palcoscenico dopo lo stop dovuto al Covid per lo show "Renato Zero 070".

"Credo di aver fatto un bel lavoro - aggiunge l'artista romano - e penso che la fiducia che ottengo ancora dal pubblico sia la risposta migliore. Il pubblico ha bisogno di cibo".

Un concerto che assomiglia più a un viaggio. "Ho fatto una scelta di base di un certo numero di brani - risponde Zero - ma ho voluto strafare e ho aggiunto brani che vanno ad insinuarsi in un percorso ricco. Tuttavia, ho dovuto lasciare tanti brani a casa".

Un'orchestra sinfonica di cento elementi, 8 coristi, 7 danzatrici di ritmica, 24 ballerini. "Queste cose così maestose non mi piacciono - sottolinea - ho rigettato lo Stadio Olimpico per anni, faccio fatica anche qui ma questo ordine di platea mi soddisfa molto".