Italia Markets closed

Renault-Nissan, alleanza accelera ottimizzazione investimenti

Glv

Roma, 30 gen. (askanews) - L'alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi accelera l'ottimizzazione delle risorse e degli investimenti. Lo affermano le tre case automobilistiche, sottolineando che l'alleanza "ha stabilito un nuovo contesto per rafforzare ulteriormente il suo modello economico e consolidare la struttura di crescita strategica e il miglioramento della competitività di ognuna delle tre aziende". Il nuovo contesto, ratificato durante una riunione del consiglio operativo (Alliance operating board) a Yokohama, "aumenterà la capacità delle aziende facenti parte dell'alleanza di trarre vantaggio dalle rispettive risorse e di ampliare le strategie".

Il consiglio operativo ha "confermato i programmi chiave stabiliti nella precedente riunione di novembre. Questi programmi si prefiggono lo scopo di sostenere le iniziative che consentiranno ai singoli membri di accrescere la competitività e la redditività in un contesto di transizione dell'industria automobilistica verso nuovi servizi di mobilità". I modelli di collaborazione si rafforzano per sfruttare fino in fondo i punti di forza delle singole aziende, "per migliorare la nostra leadership a livello di regioni, prodotti e nuove tecnologie".

Il board ha deciso quindi che "ognuna delle tre aziende sarà referente per una determinata regione: Nissan per la Cina, Renault per l'Europa, Mitsubishi Motors per il Sud-est asiatico". L'ingegneria "lavorerà su un modello di tipo leader-follower, estendendo questo approccio alle piattaforme, ai gruppi motopropulsori e alle principali tecnologie. Ogni azienda sarà pertanto a capo dell'alleanza per lo sviluppo di una tecnologia chiave, che sarà successivamente condivisa tra i partner dell'alleanza".

Il consiglio operativo "ha anche deciso di mettere in comune i crediti Cafe (Corporate average fuel economy) delle tre aziende in Europa a partire dal 2020". Per i veicoli commerciali "Renault svilupperà e produrrà, nello stabilimento di Sandouville, il veicolo commerciale leggero di Mitsubishi basato sulla piattaforma di Renault Trafic che sarà commercializzato in Oceania". I piani strategici a medio termine delle tre aziende, "che saranno annunciati simultaneamente verso maggio 2020, terranno conto delle principali decisioni del consiglio operativo dell'alleanza".

Il nuovo dispositivo "permetterà di migliorare l'efficacia e l'efficienza dei progetti dell'alleanza, per ottimizzare l'uso delle risorse e degli investimenti nelle tre aziende".