Italia Markets closed

Renault, Nissan smentiscono fine alleanza

I logo Renault e Nissan in una concessionaria a Reims, Francia

TOKYO/PARIGI (Reuters) - Renault e il partner giapponese Nissan Motor hanno smentito le indiscrezioni stampa secondo cui la loro alleanza sarebbe a rischio di scioglimento, spingendo il titolo della casa automobilistica francese a recuperare parte delle perdite della sessione di ieri nei primi scambi.

I crescenti timori rispetto alla ventennale alleanza franco-nipponica, forgiata dall'ex AD Carlos Ghosn, hanno zavorrato ieri i titoli Renault e Nissan trascinandoli a minimi pluriennali.

In avvio di seduta a Parigi Renault è salita dell'1,3%, prima di ritracciare nuovamente e cedere lo 0,25% intorno alle 10,30 italiane.

L'alleanza, che include anche la giapponese Mitsubishi Motors, è "solida, robusta, tutto tranne che morta", ha detto il presidente di Renault, Jean-Philippe Senard, al giornale belga L'Echo.

Il ministro delle finanze francese Bruno Le Maire ha definito a sua volta "maligne" le indiscrezioni stampa secondo cui alcuni amministratori intendevano porre fine all'alleanza.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia