Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.363,02
    -153,44 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,06 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,59 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,81
    +0,19 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    35.199,07
    -96,35 (-0,27%)
     
  • CMC Crypto 200

    955,03
    +5,13 (+0,54%)
     
  • Oro

    1.812,50
    -18,70 (-1,02%)
     
  • EUR/USD

    1,1872
    -0,0024 (-0,20%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,30
    -27,47 (-0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8534
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0739
    -0,0026 (-0,25%)
     
  • EUR/CAD

    1,4790
    +0,0001 (+0,00%)
     

Renzo Rosso rileva con Red Circle controllo degli occhiali Retrosuperfuture

Renzo Rosso, proprietario di Red Circle

MILANO (Reuters) - Red Circle, la società di investimenti privata di Renzo Rosso, ha comprato il 51% di Retrosuperfuture, azienda italiana di occhiali da 5,5 milioni di fatturato.

L'acquisizione, dice una nota, è l'ultima di una serie di investimenti della holding considerati dal fondatore di Diesel "ad alto potenziale". Tra queste, la social app Depop, l'incubatore di start-up H-Farm e il produttore e distributore di prodotti biologici e biodinamici EcorNaturaSì.

I dettagli finanziari dell'operazione non sono stati resi noti.

Fondata nel 2007 da Daniel Beckerman, Retrosuperfuture è un'azienda interamente Made in Italy che ha sviluppato collaborazioni con marchi come Off-White e Vans e, recentemente, con il rapper italiano Ghal.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

(Claudia Cristoferi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli