Italia markets close in 31 minutes
  • FTSE MIB

    25.624,87
    +134,65 (+0,53%)
     
  • Dow Jones

    34.980,33
    +187,66 (+0,54%)
     
  • Nasdaq

    14.859,89
    +79,36 (+0,54%)
     
  • Nikkei 225

    27.728,12
    +144,04 (+0,52%)
     
  • Petrolio

    68,62
    +0,47 (+0,69%)
     
  • BTC-EUR

    32.826,80
    -427,86 (-1,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    972,59
    -3,30 (-0,34%)
     
  • Oro

    1.804,70
    -9,80 (-0,54%)
     
  • EUR/USD

    1,1844
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    4.421,37
    +18,71 (+0,42%)
     
  • HANG SENG

    26.204,69
    -221,86 (-0,84%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.157,37
    +12,47 (+0,30%)
     
  • EUR/GBP

    0,8497
    -0,0024 (-0,28%)
     
  • EUR/CHF

    1,0733
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4774
    -0,0071 (-0,48%)
     

Revo: Spac Minali-Costamagna business combination con Elba Assicurazioni

·2 minuto per la lettura

Revo, la Spac di Alberto Minali e Claudio Costamagna, ha annunciato di avere sottoscritto un accordo vincolante, approvato dal proprio consiglio di amministrazione, per l’acquisizione del 100% del capitale sociale di Elba Assicurazioni, compagnia di assicurazione attiva prevalentemente nel segmento delle cauzioni. Il corrispettivo è stato determinato 160 milioni di euro in caso di avveramento entro il 30 settembre 2021 delle condizioni sospensive (approvazione da parte dell’assemblea degli azionisti di Revo e ottenimento delle autorizzazioni da parte dell'Ivass. L’identificazione della target, avvenuta a meno di due mesi dalla quotazione della Spac, "consentirà a Revo di sviluppare in tempi brevi il proprio piano strategico, con l’obiettivo di diventare leader in Italia nel business delle specialty lines e operatore insurtech di riferimento nell’ambito dei rischi parametrici". Il consiglio di amministrazione di Revo ha convocato l’assemblea degli azionisti il prossimo 4 agosto 2021 in unica convocazione per l’approvazione della business combination e ha fissato in 9,996 euro il prezzo per azione del recesso, che risulta in ogni caso condizionato al closing. Elba, che nel corso dell’esercizio 2020 ha registrato premi lordi pari a 68,3 milioni di euro e un utile netto di 13 milioni, a fronte di un Solvency 2 ratio del 243,3%, rappresenta la società target ideale per il lancio e lo sviluppo del progetto Revo, di cui costituirà una linea fondamentale di business. Revo è stata assistita nell'operazione dallo studio Gianni&Origoni, con un team guidato da Emanuele Grippo, per gli aspetti di M&A e di due diligence legale, unitamente a PricewaterhouseCoopers per i temi di due diligence finanziaria, attuariale e fiscale. I venditori sono stati assistiti da Clifford Chance per gli aspetti legali e da Rothschild & Co. Italia S.p.A. come advisor finanziario. Revo ha inoltre sottoscritto un accordo di partnership strategica con Mangrovia Blockchain Solution che prevede l’acquisto del 10% del capitale sociale della stessa e lo sviluppo in esclusiva di soluzioni informatiche e digitali proprietarie di Revo basate su tecnologia blockchain, funzionali allo sviluppo del business parametrico.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli