Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.462,64
    +199,16 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    11.856,03
    +1,06 (+0,01%)
     
  • Nikkei 225

    25.527,37
    -106,93 (-0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1862
    -0,0014 (-0,1186%)
     
  • BTC-EUR

    15.510,72
    -42,35 (-0,27%)
     
  • CMC Crypto 200

    363,10
    +1,67 (+0,46%)
     
  • HANG SENG

    26.451,54
    +94,54 (+0,36%)
     
  • S&P 500

    3.565,65
    +8,11 (+0,23%)
     

Revolut: nel 2020 gli italiani hanno accantonato nei salvadanai 900 euro a testa

Alessandra Caparello
·1 minuto per la lettura

Gli italiani hanno accantonato in media 900 euro a testa nel 2020 grazie ai Salvadanai. Così emerge da un’indagine di Revolut in occasione della Giornata Mondiale del Risparmio. I clienti Revolut in Italia sono oltre 500.000, cresciuti del 400% nell’ultimo anno. Al momento, ci sono oltre 26.000 italiani con dei Salvadanai attivi che contengono più di 12 milioni milioni di Euro, utilizzabili per qualsiasi bisogno. Nel corso del 2020, oltre 33.000 utenti italiani hanno creato più di 58.000 Salvadanai. Gli italiani nel dettaglio, dice la ricerca, mettono da parte il denaro anche in criptovalute. I clienti Revolut hanno accantonato, in Bitcoin, l’equivalente di oltre 110.000 Euro, in Ethereum l’equivalente di 40.000 Euro e in XRP - conosciuto come Ripple - l’equivalente di 19.000 Euro.