Italia markets close in 5 hours 26 minutes
  • FTSE MIB

    24.379,80
    -423,10 (-1,71%)
     
  • Dow Jones

    34.742,82
    -34,98 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    13.401,86
    -350,34 (-2,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.608,59
    -909,71 (-3,08%)
     
  • Petrolio

    64,56
    -0,36 (-0,55%)
     
  • BTC-EUR

    46.012,60
    -1.828,79 (-3,82%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.491,67
    -69,63 (-4,46%)
     
  • Oro

    1.838,70
    +1,10 (+0,06%)
     
  • EUR/USD

    1,2165
    +0,0031 (+0,26%)
     
  • S&P 500

    4.188,43
    -44,17 (-1,04%)
     
  • HANG SENG

    28.013,81
    -581,89 (-2,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.942,73
    -91,52 (-2,27%)
     
  • EUR/GBP

    0,8609
    +0,0019 (+0,22%)
     
  • EUR/CHF

    1,0978
    +0,0044 (+0,40%)
     
  • EUR/CAD

    1,4725
    +0,0042 (+0,28%)
     

Rialzo Temporaneo per il Cambio Euro Dollaro?

Angelo Papale
·2 minuto per la lettura

In questo inizio settimana il cambio euro dollaro apre in rialzo, dopo una settimana pimpante per il cambio. Le cose, però, potrebbero subire un drastico cambiamento. Infatti, il modo di agire della FED rispetto alla BCE, potrebbe favorire il dollaro rispetto alla moneta unica.

La pandemia sta costringendo alcuni Paesi europei a rafforzare le restrizioni, mentre la campagna vaccinale non decolla. Solo il 15% della popolazione europea, secondo OurWorldInData, ha ricevuto la prima dose rispetto al 35% della popolazione americana.

Continuando così gli USA raggiungeranno il 75% della popolazione vaccinata in 3 mesi, arrivando all’immunità di gregge. I dati economici che verranno pubblicati potranno causare non poca volatilità. I dati sull’inflazione europea e sulle vendite al dettaglio USA potrebbero portare anche ad una frenata dell’euro sul dollaro.

Oltre questo, si aggiunge la Corte Costituzionale tedesca che vieta al presidente Steinmeier di ratificare il Fondo Europeo di Ripresa. Intanto, la BCE prosegue incalzantemente il suo programma di acquisto di Titoli di Stato.

Calendario giornaliero cambio euro dollaro

Per il cambio euro dollaro le prime notizie arrivano dal Vecchio Continente. Alle 09:45 c’è stato il discorso di Fabio Panetta, membro del Consiglio Direttivo della BCE. Alle 11:00 il dato sulle vendite al dettaglio per il mese di febbraio hanno superato le aspettative.

Si è avuto un incremento del 3% rispetto all’1,5% previsto dagli operatori economici. Negli USA le notizie si avranno nel corso di questo pomeriggio. Ci saranno le aste dei titoli statunitensi a 3, 6 mesi, 3 e 10 anni. Infine alle 20:00 ci sarà la pubblicazione del bilancio federale con un valore previsto di $ -658 miliardi.

Analisi grafica cambio euro dollaro

Come detto prima, il cambio euro dollaro ha aperto la settimana con un rialzo dello 0,11% rispetto alla chiusura della settimana precedente. Continua il cross a soffrire nella zona a 1.19150, nonostante fosse stata rotta, ma il cambio torna indietro a 1.1911.

Come detto in precedenti articoli la rottura decisa di questa soglia può dare una maggior conferma allo sprint avuto nell’ultima settimana. Un possibile primo target può essere 1.20925, prossima soglia di Fibonacci e resistenza nel settembre del 2017. Al contrario il cross potrebbe ritornare sui minimi di settembre/ottobre 2020 a 1.16706.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: