Italia markets open in 4 hours 24 minutes
  • Dow Jones

    35.490,69
    -266,19 (-0,74%)
     
  • Nasdaq

    15.235,84
    +0,12 (+0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.892,14
    -206,10 (-0,71%)
     
  • EUR/USD

    1,1608
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • BTC-EUR

    50.685,63
    -1.841,44 (-3,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.409,97
    -64,36 (-4,37%)
     
  • HANG SENG

    25.662,61
    +33,87 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    4.551,68
    -23,11 (-0,51%)
     

Riapre al pubblico “Mipel 120”, il salone della pelletteria

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 19 set. (askanews) - Ha riaperto oggi le porte al pubblico in presenza Mipel, il salone della Pelletteria che inaugura l'edizione numero 120. Al "taglio del nastro", a Fieramilano-Rho, secondo quanto riporta una nota, c'erano il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, il presidente dell'Ice, Carlo Maria Ferro mentre il discorso di benvenuto è stato di Franco Gabbrielli, presidente di Assopellettieri.

Domani, lunedì 20 settembre, è stata organizzata un'intera giornata dedicata ai campioni olimpici che tanto hanno fatto sognare il "Bel Paese" questa estate. Sono attesi a Mipel dalle 11 in poi, due degli atleti olimpici che hanno compiuto una vera impresa durante gli ultimi giochi di Tokyo, ovvero Gianmarco Tamberi, oro nel salto in alto e Filippo Tortu, oro nella 4x100, che saranno intervistati dall'ex campione olimpico Massimiliano Rosolino (con all'attivo ben 60 medaglie in carriera di cui 17 ori), nelle vesti di inviato speciale di Mipel.

Attesi invece nel pomeriggio altri due sportivi medagliati, si legge: gli atleti paralimpici Andrea Liverani, medaglia di bronzo nel tiro a segno carabina 10 metri e Alessia Berra, argento nei 100 metri farfalla S13, accompagnati da Pierangelo Santelli, presidente del Comitato Italiano Paralimpico Regione Lombardia, che saranno protagonisti nell'Area Talk di Mipel di una speciale intervista guidata da Massimiliano Rosolino.

Al convegno, prosegue il comunicato, colori e materiali richiamano i luoghi e i mestieri, spesso sconosciuti, che sono all'origine della storia e del 'saper fare' italiano. Colori pieni e caldi, superfici mosse e trasparenti contraddistinte da una eleganza naturale ci accompagneranno nel viaggio tra gli stili della nuova stagione 2022. Il 'Green Mood' sarà il fil rouge per la SS22: materiali naturali - come legno, sapone, sughero e canapa - attorno ai quali sono stati costruiti moodboard e create cartelle colori davvero speciali. Quattro i temi portanti: il legno, il sapone, il sughero e la canapa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli