Italia markets close in 56 minutes
  • FTSE MIB

    22.645,80
    +157,31 (+0,70%)
     
  • Dow Jones

    33.268,52
    +494,11 (+1,51%)
     
  • Nasdaq

    12.753,18
    +259,25 (+2,07%)
     
  • Nikkei 225

    27.819,33
    -180,63 (-0,65%)
     
  • Petrolio

    88,19
    -2,31 (-2,55%)
     
  • BTC-EUR

    23.133,97
    +693,40 (+3,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    562,67
    +31,45 (+5,92%)
     
  • Oro

    1.813,70
    +1,40 (+0,08%)
     
  • EUR/USD

    1,0350
    +0,0132 (+1,29%)
     
  • S&P 500

    4.191,31
    +68,84 (+1,67%)
     
  • HANG SENG

    19.610,84
    -392,60 (-1,96%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.737,14
    +21,77 (+0,59%)
     
  • EUR/GBP

    0,8444
    -0,0012 (-0,14%)
     
  • EUR/CHF

    0,9727
    -0,0011 (-0,11%)
     
  • EUR/CAD

    1,3222
    +0,0065 (+0,50%)
     

In ribasso dopo dati deboli su fiducia consumatori, bene banche

Un cartello stradale di Wall Street a New York

(Reuters) - Apertura in ribasso per Wall Street dopo segni di deterioramento della fiducia dei consumatori che evidenziano i rischi legati all'aumento dell'inflazione.

Una nota positiva arriva tuttavia dal settore bancario, con l'aumento dei dividendi da parte dei quattro grandi istituti di credito in seguito a uno stress test.

I principali indici di Wall Street hanno aperto la settimana in sordina a causa dei timori per l'aumento dei prezzi, con il sentiment condizionato dalla linea aggressiva della Federal Reserve.

Il focus degli investitori restano i dati economici in assenza di altri elementi catalizzatori fino all'inizio della stagione delle trimestrali tra due settimane.

Secondo il Conference Board, l'indice di fiducia dei consumatori è diminuito di 4,5 punti a quota 98,7 questo mese, poiché i timori per l'alta inflazione hanno portato i consumatori a prevedere un significativo indebolimento della crescita economica nel secondo semestre.

Intorno alle 17,40 Morgan Stanley è in rialzo dell'1,73% e guida i guadagni tra le grandi banche, come Goldman Sachs, Bank of America e Wells Fargo. L'indice delle banche S&P 500 cresce dell'1,7%.

Le compagnie aeree, le crociere, i casinò e gli hotel sono in rialzo dopo che la Cina ha dimezzato i tempi di quarantena per i viaggiatori in entrata, alimentando le speranze di un forte incremento dei viaggi e delle spese internazionali.

Un aumento dell'1,9% di Spirit Airlines guida i guadagni nel settore dei vettori aerei, mentre MELCO RESORTS balza dell'8,2%, guidando il rialzo nel settore dei casinò.

Le azioni della Walt Disney guadagnano il 2,1% dopo che lo Shanghai Disney Resort della società ha detto di voler riaprire il parco a tema il 30 giugno dopo una chiusura di oltre tre mesi.

Il Dow Jones perde 156,83 punti, o lo 0,50%, a 31.281,43, l'S&P 500 è ribasso di 26,89 punti, o dello 0,69%, a 3.872,84, e il Nasdaq Composite è in ribasso di 161,46 punti, o dello 1,43%, a 11.354,78.

Nike cede il 5,32% dopo aver pubblicato previsioni di ricavi trimestrali inferiori alle stime, a causa delle aspettative di maggiori sconti e di interruzioni delle attività legate alla pandemia in Cina, il suo mercato più redditizio.

Occidental Petroleoum guadagna il 3,20% dopo che BERKSHIRE HATHAWAY, che fa capo a Warren Buffett, ha aumentato la propria partecipazione nella società.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Claudia Cristoferi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli