Italia markets open in 6 hours 12 minutes
  • Dow Jones

    29.926,94
    -346,93 (-1,15%)
     
  • Nasdaq

    11.073,31
    -75,33 (-0,68%)
     
  • Nikkei 225

    27.022,46
    -288,84 (-1,06%)
     
  • EUR/USD

    0,9791
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    20.447,94
    -383,91 (-1,84%)
     
  • CMC Crypto 200

    455,50
    -7,62 (-1,65%)
     
  • HANG SENG

    18.012,15
    -75,82 (-0,42%)
     
  • S&P 500

    3.744,52
    -38,76 (-1,02%)
     

Riccardo Illy: per il caffè quotazione nel medio termine

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Cernobbio (Como), 3 set. (askanews) - La Illy caffè prevede la quotazione in Borsa "nei prossimi anni", con un orizzonte "a medio termine". Lo ha spiegato Riccardo Illy, presidente del gruppo Illy, parlando con i giornalisti durante una pausa dei lavori del Forum Ambrosetti a Cernobbio. "Al momento - ha aggiunto - non è definito" se la quotazione possa avvenire a Milano o all'estero.

Anche per le aziende del Polo del gusto, del quale Riccardo Illy è presidente, in futuro potrebbe esserci l'accesso al mercato, ma con un orizzonte temporale più ampio: "Parliamo di 9-10 anni per alcune delle aziende più grandi, come la francese Dammann Freres, che ha già fatto 37 milioni di fatturato l'altro anno, oppure Domori che ne ha fatti 26 milioni e quest'anno dovrebbe andare oltre i 30 milioni. In una decina d'anni dovrebbero arrivare almeno a un centinaio di milioni di euro di fatturato e, allora, sarebbero quotabili. Altrimenti stiamo valutando di quotare proprio il Polo del Gusto", ha chiosato Illy.